Home News 40 milioni di notebook Acer per superare HP

40 milioni di notebook Acer per superare HP

40 milioni di notebook Acer per superare HPAcer dovrebbe chiudere l'anno in bellezza, raggiungendo il suo obiettivo di oltre 30 milioni di notebook venduti nel 2009, ma il suo presidente JT Wang non perde tempo e comunica già le previsioni per il 2010.

JT Wang, presidente Acer, dichiara di voler smaltire più di 40 milioni di PC portatili l'anno prossimo, un obiettivo rivisto in positivo rispetto ai 33-37 milioni annunciati all'inizio dell'anno. Per raggiungere questo traguardo, Acer dovrà certamente dimostrare una buona crescita nel settore, visto che Hewlett-Packard (attualmente in testa alla classifica mondiale) non intende lasciare campo libero ai suoi concorrenti. HP conta invece su 40 milioni di unità consegnate nel 2010.

Acer TimeLine 8371

E' chiaro che tra un anno il divario tra i primi due produttori mondiali di computer portatili, Acer e HP, ed il terzo (Dell) dovrebbe continuare ad aumentare. Come MSI, Acer dovrebbe registrare un incremento del 10% sulle vendite di notebook nel quarto trimestre 2009, pur penalizzata dalla penuria di componenti. Attualmente, infatti, è difficile per i produttori reperire schermi LCD, hard disk, unità ottiche ma anche chip grafici. Se le aziende non saranno in grado di tenere alti i loro ritmi di produzione, le vendite saranno meno alte di quelle previste per il quarto trimestre.

Acer però non deve preoccuparsi: le ottime performance registrate nei primi mesi dell'anno, migliori del previsto, dovrebbero aiutarla a raggiungere abbastanza facilmente il traguardo di 30 milioni di unità vendute sull'intero anno 2009. In questi ultimi anni, Acer è molto migliorata, raddoppiando in soli due anni le vendite dei suoi PC portatili che segnavano solo 15.4 milioni di unità nel 2007. Di conseguenza, Acer ha puntato sul marketing ma anche sul segmento dei netbook (attualmente in testa), pur privilegiando soprattutto il mercato consumer entry-level e mid-range.

Wang ritiene del resto che la principale forza di Acer rispetto ai suoi concorrenti sia data dai segmenti dei netbook e dei notebook Thin&Light. Ricordiamo, infine, che l'obiettivo principale di Acer resta quello di diventare il numero uno nel settore dei computer portatili nel 2011.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy