Home News Jolla Tablet si reincarna in Youyota Tablet con Sailfish OS

Jolla Tablet si reincarna in Youyota Tablet con Sailfish OS

Jolla Tablet si reincarna in Youyota Tablet con Sailfish OSDalle ceneri di Jolla Tablet, nasce Youyota Tablet con Sailfish OS che eredita lo sviluppo hardware e software dal gruppo finlandese. Già attiva la campagna di crowdfunding su Indiegogo: 199$ (32GB) e 219$ (64GB).

Jolla ha tentato di creare un'alternativa ad Android e iOS nel settore mobile ma, nonostante il coraggio e la determinazione, i risultati sono stati deludenti. Sailfish OS, il sistema operativo di Jolla basato su Linux, funziona perfettamente su molti smartphone ma nella realtà sono ancora pochi i modelli che hanno deciso di adottarlo, così l'azienda finlandese qualche mese fa ha abbandonato lo sviluppo del proprio hardware per dedicarsi esclusivamente al software. Dopotutto la vendita dei primi smartphone Jolla non era andata così bene e il progetto del tablet stava rallentando per alcuni problemi tecnici.

Ma se qualcuno di voi là fuori non ha ancora perso la speranza di trovare un tablet con Sailfish OS, oggi potrà essere accontentato.

Youyota Tablet

Il tablet Youyota Sailfish OS è un dispositivo di terze parti che dovrebbe essere spedito nel mese di settembre, ma è praticamente identico al Jolla Tablet ormai cancellato perché basato sullo stesso design e su software concessi in licenza dalla società. Quindi dopo aver lavorato per mesi al progetto, il gruppo che sta dietro il nuovo tablet ha avviato una campagna di crowdfunding su Indiegogo per aumentare gli investimenti ed iniziare la produzione.

Vale la pena notare che Jolla era riuscito a raccogliere più di 2.5 milioni di dollari per il suo tablet ed, ancora oggi, la gran parte di coloro che ha partecipato all'iniziativa non ha ricevuto il dispositivo. La differenza è che Youyota non ha speso un euro nello sviluppo di hardware e software, quindi tutti i soldi che verranno raccolti saranno utilizzati per pagare i costi di produzione e licenza (hardware e software sono già stati progettati). E di conseguenza, anche le caratteristiche del tablet non saranno molto diverse da quelle del Jolla Tablet: Intel Atom Z3735F (Bay Trail), 2GB di RAM, 32/64GB di memoria, WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0.

Certamente un processore più veloce, maggiore quantità di RAM e memoria, avrebbero fatto di questo tablet un dispositivo più interessante, ma avrebbero anche aumentato i costi. Il piano originale, infatti, era quello di proporre una versione da 128GB ma questo modello è stato annullato di recente per il rialzo dei prezzi delle memorie eMMC da 128GB. La buona notizia è che alcune specifiche hanno ancora un certo appeal: display da 7.85" (2048 x 1536 pixel), slot per schede microSD fino a 256GB di memoria, jack audio da 3.5 mm e porta microUSB. Ovviamente a bordo ci sarà Sailfish OS 2.1, l'ultima versione del sistema operativo di Jolla.

Youyota Tablet

I prezzi per il nuovo Youyota Sailfish OS 2-in-1 Tablet partono da 199$ per il modello da 32GB e 219$ per la versione da 64GB. Nero o rosso sono i due colori disponibili, e l'azienda dà la possibilità di aggiungere anche degli accessori opzionali tra cui una tastiera Bluetooth ed una custodia protettiva.

Fonte: CNX-Software Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy