Home News Yashi MyBook 360 si aggiorna: Intel Atom x5-Z8350 e 4G LTE

Yashi MyBook 360 si aggiorna: Intel Atom x5-Z8350 e 4G LTE

Yashi MyBook 360 si aggiorna: Intel Atom x5-Z8350 e 4G LTEPiù velocità e più potenza di calcolo il nuovo ultrabook Yashi MyBook 360 (2017). Il design e la dotazione restano praticamente invariati rispetto alla precedente versione, fatta eccezione per l'adozione di un processore Intel Atom x5-Z8350 (Cherry Trail) da 1.92GHz e di un modem 4G-LTE per la connettività mobile.

Yashi MyBook 360 è quello che spesso viene definito ultrabook convertibile, perché grazie al suo concept può rispondere alle più svariate esigenze degli utenti che potranno utilizzarlo in modalità notebook, tablet e display. Come tanti altri dispositivi, anche quest'ultimo ibrido adotta un design Yoga-style, versatile e multifunzionale, basato su un paio di cerniere prodotte con leghe speciali molto solide che permettono la rotazione completa dello schermo (fino a 360°, da cui il nome del device) e la possibilità di utilizzare MyBook 360 in più configurazioni d'uso per lavorare, passare qualche ora di svago, guardare video e immagini o semplicemente navigare su Internet. MyBook 360 è rivestito con materiali high-grip antiscivolo per una presa sicura delle mani e prevenire urti e cadute accidentali.

Yashi MyBook 360

A differenza della versione lanciata lo scorso anno, quest'ultima adotta un nuovo processore ed un modem 4G-LTE. Ancora una volta, l'azienda italiana sceglie un processore Intel Atom (Cherry Trail), ma questa volta il modello quad-core Intel Atom x5-Z8350 da 1.92GHz più veloce e potente del vecchio Atom x5-Z8300. Sappiamo bene che non si tratta di un grosso salto prestazionale e avremmo preferito un nuovo chip Intel Apollo Lake per il MyBook 360 (2017), ma probabilmente Yashi ha preferito contenere i costi. La memoria RAM ammonta a 4GB DDR3, mentre per l'archiviazione è stato scelto un disco SSD da 128GB (espandibile con microSD) che porterà vantaggi anche nei tempi di avvio più rapidi. Anche lo schermo resta lo stesso: un display da 13.3 pollici IPS Full HD (1920 x 1080 pixel), nel formato 16:9, touch capacitivo a 10 punti di contatto.

La connettività mobile 4G-LTE è più di un optional: è un requisito fondamentale per potersi connettere a internet e lavorare in mobilità, soprattutto in Italia, dove l’accesso al web da zone WiFi libere è ancora molto limitato. Completano la dotazione un modulo WiFi 802.11n e Bluetooth, due porte USB 3.0 e una micro HDMI per connettersi a qualsiasi rete o periferica. Per consentire videoconferenze e riprese multimediali anche in modalità tablet, lo Yashi MyBook 360 è dotato di due fotocamere da 2MP, una frontale e una posteriore.

Yashi MyBook 360 convertito in tabletLa cover del MyBook 360 con il logo Yashi

Porte sul lato destro

 

Integra una batteria da ben 10000 mAh, che compromette un po' le misure di questo ultraportatile (pesa 1.685 Kg), ma grazie ai ridotti consumi del processore può garantire un'autonomia per un'intera giornata lavorativa. La versatilità di MyBook 360 è resa possibile dai materiali speciali con cui il notebook è realizzato, ma anche dal sistema operativo Windows 10, che è concepito per supportare qualsiasi tipo di dispositivo. Windows 10 può contare su numerose app disponibili sullo store ed è completo di strumenti smart come Cortana, l’assistente vocale che aiuta l'utente nel lavoro quotidiano e che utilizza tecnologie di auto-apprendimento sviluppate da Microsoft per fare ricerche nel PC, gestire il calendario, tenere traccia delle spedizioni e trovare file.

Yashi MyBook 360 è al momento disponibile in due configurazioni: il modello base con Windows 10 costa 655 euro, mentre quello con Windows 10 Pro tocca i 739 euro. Troppo, considerando che per la metà di quel prezzo potreste acquistare un convertibile Voyo o un paio di notebook Chuwi e Jumper con processore Apollo Lake. Date un'occhiate alle nostre proposte.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy