Home News Xiaomi Mi Note 2: Snapdragon 821, display OLED e LTE. Già in preordine

Xiaomi Mi Note 2: Snapdragon 821, display OLED e LTE. Già in preordine

Xiaomi Mi Note 2: Snapdragon 821, display OLED e LTE. Già in preordineXiaomi Mi Note 2 è ufficiale solo da qualche ora, ma Geekbuying ha già aperto i preordini per il nuovo smartphone con display OLED da 5.7 pollici, Snapdragon 821 e supporto per LTE a livello mondiale. I prezzi partono da 478€ (4/32GB) e toccano i 592€ per la "Global version".

Xiaomi Mi Note e Mi Note Pro sono stati introdotti lo scorso gennaio 2015 come phablet di punta dell'azienda cinese ma, nonostante i successori fossero attesi nel primo trimestre di quest'anno, abbiamo dovuto attendere il mese di ottobre per un aggiornamento della serie. E proprio oggi è arrivato: con un evento dedicato ed aperto alla stampa, Xiaomi ha presentato il nuovo Mi Note 2, un terminale di fascia proprio come i modelli che l'hanno preceduto.

Xiaomi Mi Note 2 è uno smartphone costruito in metallo e vetro con un design delicato e morbido, accentuato anche dalla curvatura dello schermo e della cover, che sembra assomigliare vagamente allo sfortunato Samsung Galaxy Note 7. Ma, tranquilli, questo terminale non supporta l'input da penna, ha un display con risoluzione inferiore e costa meno del flagship coreano, ma soprattutto non dovrebbe prendere fuoco così facilmente.

Xiaomi Mi Note 2

Il dispositivo integra un bel display OLED da 5.7 pollici  Full HD (1920 x 1080 pixel) flessibile con rapporto screen-to-body del 77.2%, 110% gamut colore NTSC e contrasto di 100.000:1, ed è alimentato dal potente SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 821 a 64-bit e 2.35GHz, con GPU Adreno 530, 4GB/6GB di RAM LPDDR4 e 64GB/128GB di memoria interna (UFS 2.0). La fotocamera posteriore da 23 megapixel (un sensore Sony iMX318 Exmor RS) ha un stabilizzatore d'immagine (EIS che sta per electronic image stabilization), autofocus a rilevazione di fase ed un Flash LED dual-tone per registrare video fino a 4K, mentre la fotocamera frontale (Sony IMX268 Exmor RS) ha una risoluzione da 8 megapixel.

C'è però una caratteristica che rende Xiaomi Mi Note 2 diverso da quasi tutti gli smartphone che l'azienda cinese ha lanciato fino ad oggi: almeno una versione di questo telefono supporterà reti LTE globali. Non è chiaro quali saranno le strategie commerciali di Xiaomi, ma probabilmente l'azienda si prepara a lanciare un Xiaomi Mi Note 2 Global Edition direttamente in USA ed Europa per permettere agli utenti di sfruttare la velocità del 4G offerta dagli operatori locali. In aggiunta, il phablet supporta WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC, porta a infrarossi, ed ancora una porta USB Type-C ed un jack audio. E' fornito di un processore audio AQSTIC, per contenuti da192Hz/24-bit.

Xiaomi Mi Note 2 integra una batteria da 4070 mAh (non removibile), che supporta la ricarica rapida attraverso la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0. Misura 156.2 x 77.3 x 7.6 millimetri, pesa 166 grammi ed è già disponibile in preordine nei principali shop cinesi in due varianti di colori "Jet Black" (nero lucido) e "Glacier Silver" (argento chiaro). Ma a quale prezzo?

Xiaomi Mi Note 2

Per chi fosse interessato, Geekbuying vi offre la possibilità di prenotarlo in tutte le varianti e tinte disponibili (inclusa quella global) con spedizione gratuita in Italia. Il periodo di preordine durerà un mese, scaduto il quale lo shop si impegna a consegnare lo smartphone a domicilio. Ecco una panoramica sulle SKU e i relativi prezzi:

Il modello "internazionale", che è quello che dovrebbe far gola a tutti noi, costa una trentina di euro in più ma garantisce supporto completo per le bande LTE a livello mondiale, vale a dire 1/2/3/4/5/7/8/12/13/17/18/19/20/25/26/28/29/30/38/39/40/41. E chi più ne ha, più ne metta.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy