Home News Xiaomi Mi Mix 2, ceramica senza cornici. Specifiche e prezzi

Xiaomi Mi Mix 2, ceramica senza cornici. Specifiche e prezzi

Xiaomi Mi Mix 2, ceramica senza cornici. Specifiche e prezziXiaomi Mi Mix 2 è ufficiale: il nuovo borderless dell'azienda cinese integra un SoC Qualcomm Snapdragon 835, 6/8GB di RAM e 64/128/256GB di memoria con uno schermo da 6 pollici (2160 x 1080 pixel) in una scocca di alluminio e ceramica. Prezzi a partire da 500€ circa.

Il 2017 è l'anno dei borderless: dopo aver assistito alla carica di smartphone senza cornici sul mercato cinese, sembra che anche i colossi dell'elettronica - come Samsung, LG ed Apple (probabilmente) - non abbiano resistito al nuovo concept rilasciando dei modelli "tutto-schermo". Ma il vero precursore è stato Xiaomi, che nel 2016 ha presentato il primo terminale bezel-less, chiamato Mi Mix.

Ed oggi ha finalmente un successore: il nuovo Xiaomi Mi Mix 2 è più piccolo (151.8 x 75.5 x 7.7 mm, 185 grammi), con un telaio in alluminio ed una scocca in ceramica impreziosita da una finitura dorata intorno alla fotocamera, cornici ultraslim e dotazione molto potente. Lo smartphone sarà disponibile presto sul mercato asiatico al prezzo di partenza di 450 euro e, anche se Xiaomi non distribuisce i suoi terminali in USA ed Europa, questo modello supporterà tutte le reti (banda 20 inclusa).

Xiaomi Mi Mix 2

Il primo Xiaomi Mi Mix era dotato di un display da 6.4 pollici, pur avendo le stesse dimensioni di un modello da 5.7 pollici, ma l'ultimo Xiaomi Mi Mix 2 è ancora più piccolo: integra uno schermo IPS da 5.99 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel, 403 PPI) con aspect ratio di 18:9 con una cornice più spessa sul lato corto inferiore e tre bordi super-sottili intorno. All'interno, troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540, batteria da 3400 mAh, fotocamera frontale da 5 megapixel e posteriore (Sony IMX386) da 12 megapixel con stabilizzazione ottica delle immagini e Flash LED dual-tone. L'azienda ha anche migliorato la qualità audio con un sistema di altoparlanti, che sembra essere più efficiente dello speaker piezoelettrico in ceramica della prima generazione, con un piccolo foro nella parte superiore del case. Il sistema operativo è Android Nougat con MIUI 9.

La versione base sarà equipaggiata con 6GB di RAM LPDDR4X e 64GB di storage UFS 2.1, ma Xiaomi offrirà anche modelli "più accessoriati" con (fino a) 8GB di RAM LPDDR4X e 256GB di spazio interno. Il resto delle specifiche prevede il supporto dual-SIM, Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.0, GPS, tecnologia di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0 ed un lettore di impronte digitali sul retro, ma manca come al solito il lettore di schede microSD per espandere la memoria ed il jack audio da 3.5 mm sostituito dalla porta USB Type-C (nella confezione ci sarà un apposito dongle USB Type-C).

E non finisce qui: Xiaomi Mi Mix 2 utilizza la ceramica solo per la back cover, ma la "Special Edition" (esattamente quella con 8/256GB) sarà costruita interamente in ceramica monoblocco e costerà circa 700 euro (al cambio). Xiaomi ha collaborato con il designer Philippe Starck per realizzare il corpo in ceramica ed il processo di produzione impiega circa 10 giorni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy