Home News Windows XP su OLPC XO

Windows XP su OLPC XO

OLPC XO con Windows XPI primi laptop OLPC XO con sistema operativo Windows XP arriveranno a giugno a seguito di un accordo fra Microsoft e fondazione OLPC. Assicurata la totale compatibilita' grazie ad un apposito set di driver.

Un possibile passaggio di OLPC a Windows XP era circolato come indiscrezione ad aprile 2008, suscitando reazioni contrastanti: qualcuno era favorevole, per la maggiore familiarità e diffusione del sistema operativo Microsoft, molti erano contrari, ritenendo che un sistema operativo open source fosse la scelta più adeguata alle finalità che il progetto OLPC si propone.

{multithumb}OLPC XO e Windows XPIeri la conferma: Microsoft e fondazione OLPC (One Laptop per Child) hanno annunciato di aver raggiunto un accordo che porterà ilsistema operativo Windows XP sui laptop low-cost OLPC XO, destinati all'abbattimento del digital divide nei Paesi in Via di Sviluppo. Il comunicato stampa è pregno di buoni propositi: "consapevoli che la sfida di assicurare una educazione di alta qualità  ai bambini dei Paesi in Via di Sviluppo è troppo difficile da essere sostenuta da soli, Microsoft e OLPC sono impegnate a collaborare con organizzazioni governative e non per assicurare il successo di questi programmi pilota."

I primi notebook OLPC XO con sistema operativo Windows XP usciranno a giugno: "l'intenzione sarebbe quella di creare una versione del laptop XO capace di ospitare sia Linux che Windows, lasciando agli utenti la scelta di utilizzare l'uno o l'altro." La frase è sibillina: sembrerebbe alludere ad un dual boot se non fosse che dubitiamo che l'hardware semplificato dell'OLPC XO possa consentire questa opzione.

Microsoft fa sapere anche di aver passato un intero anno al lavoro con vari partner per creare un set di driver specifici per OLPC XO. Questi driver consentirebbero di preservare alcune fra le più importanti funzionalità del laptop, come la modalità "e-book reading", la connettività WiFi, la webcam, i pulsanti funzione e il risparmio energetico. Qui di seguito un video illustra il funzionamento di Windows XP su OLPC XO: 

L'accordo va letto come parte di una più ampia strategia di Microsoft volta ad arginare la penetrazione di Linux nel mercato consumer per mezzo dei laptop low-cost. Nella stessa direzione convergono, infatti, la riduzione del costo della licenza di Windows XP sui netbook e il prezzo di distribuzione particolarmente aggressivo dei nuovi Asus Eee PC con Windows XP.

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
preferivo linux... peccato  
0

Piccolapes

maggio 16, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy