Home News Primo video unboxing del Doogee MIX 2

Primo video unboxing del Doogee MIX 2

Primo video unboxing del Doogee MIX 2Doogee MIX 2 è quasi pronto per la vendita e l'azienda cinese ci permette di vederlo dal vivo nel primo video unboxing, mettendo in evidenza analogie (estetiche) e differenze (tecniche) con l'ultimo flagship Samsung Galaxy Note 8.

Per settimane abbiamo fantasticato sul Doogee MIX 2, comparandolo sempre al Xiaomi Mi Mix 2 ma, dopo averlo visto dal vivo possiamo confermare che il nuovo borderless dell'azienda cinese è - per alcuni aspetti - molto simile al Samsung Galaxy Note 8 e in alcuni casi addirittura superiore. Provate a dare un'occhiata al primo video unboxing del Doogee MIX 2 per apprezzarlo realmente e poi provate a fare un confronto con l'ultimo flagship di Samsung: non trovate che si somigliano esteticamente?

Il Samsung Galaxy Note 8 possiede caratteristiche molto interessanti: Infinity Display da 6.3 pollici, doppia camera posteriore da 12MP, processore octa-core da 10 nm e S Pen intelligente, in un design squadrato dal "classico stile aziendale" della serie Note. E sono proprio le sue forme ad avvicinarlo al Doogee MIX 2, un terminale che condivide la stessa progettazione ed ha una valida scheda tecnica (anche se non dello stesso livello) ad un prezzo decisamente accessibile.

Doogee MIX 2 vs Samsung Galaxy Note 8

Doogee MIX 2 ha un telaio con linee squadrate, lontano anni luce dal design "arrotondato" di altri smartphone e forse più indicato per un'utenza business-oriented. Possiede un display da 5.99 pollici FHD+ (2160 x 1080 pixel) con form factor di 18:9, comodo da impugnare grazie al suo corpo ultrasottile e con una superficie dello schermo ancora più ampia di quella di un iPhone 7 Plus da 5.5". Anche il Doogee MIX 2 possiede due fotocamere sul retro da 16+13MP - come il Galaxy Note 8 - ma ne aggiunge altre due frontali da 8+8MP per selfie e groupie con suggestivi effetti bokeh. Il grandangolo da 130° inoltre permette di comprimere 8-10 persone in una foto, senza l'ausilio di una selfie-stick.

E vogliamo parlare della sicurezza? Il Galaxy Note 8 è ancora fermo al riconoscimento dell'impronta digitale, mentre il Doogee MIX 2 è (per ora) l'unico modello della categoria con tecnologia per il riconoscimento facciale. Non sappiamo ancora quale sia la tecnologia utilizzata da Doogee per effettuare il riconoscimento del volto attraverso la fotocamera frontale, ma la stessa azienda sostiene che sia la prima volta in uno smartphone Android. Per chi non fosse abituato alle nuove features, potrà comunque continuare a sbloccare lo smartphone con le dita grazie al fingerprint integrato sul retro.

Doogee MIX 2

Ci sono pochi dispositivi potenti come il Galaxy Note 8 di Samsung ma, per chi non necessita di prestazioni avanzate, troverà valido anche il processore octa-core MediaTek Helio P25, con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna del Doogee MIX 2. Lo smartphone sarà presto in vendita sul sito dell'azienda cinese a circa 250 dollari, visitate questa pagina e iscrivetevi per essere avvisati sulla disponibilità.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy