Home News Video HD su netbook con GMA 500 e Linux Ubuntu

Video HD su netbook con GMA 500 e Linux Ubuntu

Video HD su netbook con GMA 500 e Linux UbuntuLinux Tipps svela, come fosse una sorta di regalo per le festività, un metodo alternativo per abilitare la riproduzione di video HD su devices basati su GMA 500 in abbinamento al sistema operativo Linux Ubuntu.

Gennaio sarà la data utile per l’arrivo massiccio sul mercato delle nuove proposte basate sulla piattaforma Intel Pine Trail ed equipaggiate, per l’occasione, con processori Atom N450 abbinati al controller grafico GMA 3150.

Se questa descrizione rappresenta il quadro che verrà disegnato nelle prossime settimane, attualmente il mercato offre numerose soluzioni che abbinano processori Atom N270/N280 e GMA 950. Non mancano, però, casi anche piuttosto notevoli, come Asus EeePC T91, EeePC 1101HA, 1201HA, Sony Vaio P e Acer Aspire One 751, che, invece, utilizzano la combinazione tra CPU Atom Z5xx e controller GMA 500.

Acer Aspire One

Quest’ultima situazione diventa particolarmente appetibile grazie allo sfruttamento di una piattaforma a basso consumo che contribuisce significativamente ad elevare la durata delle batterie. Non solo. Il chip integrato GMA 500 di Intel si fa apprezzare anche per il supporto nativo all’accelerazione hardware per i filmati in alta definizione nei formati MPEG-2, AVC/H.264 e VC-1. Sebbene, comunque, questo controller non abbia la possibilità di proporre prestazioni grafiche paragonabili al GMA 950, tuttavia la riproduzione dei filmati video HD risulta notevolmente avvantaggiata. Questo è tanto più vero quanto più si prende come riferimento Windows come sistema operativo di base.

Per linux, come noto, la situazione è assai diversa. Infatti, non è passato molto tempo da quando è stato reso disponibile il supporto del GMA 500 sui sistemi basati sulle distribuzioni Linux. Ma se è vero che un discreto numero di tali distribuzioni integri al suo interno particolari drivers sviluppati a tale scopo, versioni come Ubuntu, ad esempio, richiedono un deciso impegno per arrivare ad ottenere medesimi risultati.

Ed è proprio su questo punto che Linux Tipps viene incontro agli utenti. Infatti, è stata recentemente pubblicata una guida attraverso la quale è possibile abilitare l’accelerazione video HD installando il VAAPI (Video Acceleration API) su una sistema basato sulla distribuzione Ubuntu 9.10.

L’autore della guida prende come riferimento un sistema Wind U110 equipaggiato con l’accoppiata Atom Z520+Poulsbo sul quale è stata attivata la riproduzione FullHD riuscendo a mantenere lo sfruttamento del processore al di sotto del 30%, un risultato decisamente significativo considerando la macchina sulla quale è stato ottenuto.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy