Home News VAIO Phone Biz: Snapdragon 617 e Windows 10 Mobile

VAIO Phone Biz: Snapdragon 617 e Windows 10 Mobile

VAIO Phone Biz: Snapdragon 617 e Windows 10 MobileVAIO lancia il suo primo smartphone con Windows 10 Mobile (il precedente era basato su Android): Phone Biz integra uno Snapdragon 617, display da 5.5" Full HD e WiFi AC. Sarà disponibile in Giappone da aprile.

Quando Sony ha rinunciato alla sua divisione PC, cedendo VAIO ad un fondo di investimento giapponese (JIP), la società ha continuato a produrre smartphone e tablet Xperia (anche se negli ultimi giorni gira voce che il prossimo abbandono coinvolga proprio i tablet), mentre VAIO si è focalizzata sui notebook e sugli ibridi 2-in-1 prima in Giapponese e poi in USA. Sony non avrebbe mai immaginato di ritrovarsi, a distanza di qualche anno, contro VAIO sul mercato ultramobile. Eppure è successo.

VAIO Phone Biz

VAIO ha lanciato un nuovo smartphone: Phone Biz è un terminale dotato di un SoC octa-core Qualcomm Snapdragon 617 (Cortex-A53), 3GB di RAM e 16GB di ROM, display da 5.5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), fotocamera posteriore da 13 megapixel ed anteriore da 5 megapixel. A differenza del primo smartphone prodotto da VAIO per la  giapponese MVNO B-Mobile, Phone Biz è basato su Windows 10 con funzionalità Continuum, che consente di trasformare il cellulare in un computer desktop semplicemente collegando una tastiera, un mouse ed un display esterno.

VAIO Phone Biz sarà disponibile esclusivamente sul mercato giapponese e sarà in vendita per aprile, ma non escludiamo che la società decida di estere la commercializzazione del terminale agli USA come ha già fatto per i notebook. A differenza dei computer portatili, però, lo smartphone di VAIO non è un dispositivo premium ma un modello mid-range con un prezzo più accessibile. Ce lo dimostra anche la scelta (non banale) del processore, un chip Snapdragon 617 compatibile con il display Dock ma più economico dello Snapdragon 820, riservato alla fascia alta del mercato.

A bordo c'è anche una porta USB 2.0 (e non una USB 3.0 Type-C o più veloce), quindi l'unico modo di sfruttare Continuum è attraverso la rete wireless. Il resto delle specifiche prevede un modulo WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, 4G-LTE, slot per schede microSD, una batteria da 2800 mAh ed un altoparlante mono.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy