Home News Unboxing del Sony Tablet P

Unboxing del Sony Tablet P

Sony Tablet P: unboxing e prime impressioniVideo unboxing e prime impressioni del tablet Sony Tablet P, l'originale tablet dualscreen certificato Playstation e basato su SoC Nvidia Tegra 2.

Il Sony Tablet P è uno dei più interessanti pad presenti sul mercato, soprattutto per via del suo inusuale form factor con due schermi incernierati a libro. Il tablet misura 180 x 140 x 158 millimetri ed ha un peso di 372 grammi, inclusa la batteria, una ioni di litio che dovrebbe garantire una operatività prossima alle 7 ore. Sony ha poi adottato come sistema operativo la release Android 3.2 Honeycomb, gestita da un SoC Nvidia Tegra 2 da 1 GHz affiancato da 1 GB di memoria RAM e 4 GB di memoria flash per lo storage interno.

La peculiarità, come dicevamo, è rappresentata dai due display da 5.5 pollici, che assicurano una flessibilità d'uso più ampia, in quanto possono funzionare in maniera indipendente o coordinata, ad esempio visualizzando in uno la tastiera virtuale e nell'altro il client della posta elettronica.

Tablet Sony P a confronto con altri tablet

A completamento della dotazione del Sony Tablet P troviamo poi anche una fotocamera posteriore da 5 Mpixel e una webcam frontale da 0.3 Mpixel, oltre ai moduli per le connessioni wireless WiFi, Bluetooth e 3G. Il prezzo di vendita ufficiale per l'Italia è di 599 euro IVA inclusa. Ricordiamo anche che si tratta, assieme al Sony Tablet S, del primo tablet ufficialmente certificato PlayStation e in grado quindi di permettere di giocare a tutti i titoli della console originale e a quelli compatibili.

I colleghi tedeschi di Tabtech.de hanno ricevuto un esemplare di questo originale tablet ed hanno pubblicato un brevissimo articolo preliminare su unboxing e primissime impressioni. Il packaging è apparso curato esteticamente, ma accompagnato da un bundle assai basilare, che comprendeva, oltre ovviamente al tablet stesso, soltanto una guida rapida, la batteria, il caricabatterie e una scheda di memoria microSD da 2 GB. Dal punto di vista costruttivo il prodotto è di ottima fattura, la scocca è completamente in lega di alluminio e il peso è assai contenuto, anche se il device trasmette una generale sensazione di qualità e robustezza.

Meno gradito è stato invece lo spazio che divide i due schermi, giudicato eccessivo, soprattutto durante la visualizzazione di immagini a tutto schermo, e l'ergonomia generale, poichè il form factor fortemente rettangolare è parso poco comodo sulla lunga distanza.

Durante l'uso comunque il sistema è risultato molto rapido e reattivo e non ha mostrato problemi di sorta. La possibilità di utilizzare gli schermi in maniera indipendente o coordinata, assieme alla capacità di ruotare le schermate sia in modalità portrait che landscape rende questo Sony Tablet P un sistema molto versatile e comodo da usare. Le prime impressioni quindi sono state nel complesso abbastanza positive, anche se come visto permangono alcune riserve, legate soprattutto all'ergonomia. Ora quindi non resta che attendere eventuali test più approfonditi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy