Home News Ultrabook Apple? MacBook Air a 799 $ a settembre

Ultrabook Apple? MacBook Air a 799 $ a settembre

Ultrabook Apple? MacBook Air a 799 $ a settembreSecondo alcune fonti interne ai fornitori di componentistica, Apple starebbe pensando di produrre un nuovo modello entry-level di MacBook Air, con prezzo di partenza posto attorno ai 799 dollari, per far fronte agli ultrabook di seconda generazione.

La prima generazione di ultrabook, si sa, non ha venduto molto ed ha conquistato soltanto una porzione di mercato assai ridotta, tale da non preoccupare affatto Apple, che invece incassa ottimi risultati con i suoi MacBook Air. Tuttavia le aziende sanno leggere tra le righe e pensano a contromosse future anche quando non v'è traccia di motivi di preoccupazione nel presente. A Cupertino infatti conoscono bene il peso di nomi come Intel, ASUS, ACER, Sony, Samsung etc. e sanno che l'azienda di Santa Clara e i propri partner stanno facendo ogni sforzo affinché la seconda generazione di questi notebook ultrasottili abbia il successo che merita.

L'idea di fondo infatti è ottima e ad Apple sanno che è solo questione di tempo e di qualche miglioramento prima che questi device esplodano sul mercato. In particolare l'arrivo dei nuovi processori Intel Ivy Bridge, unito alla disponibilità per il prossimo autunno del nuovo sistema operativo Microsoft Windows 8, potrebbero fare la differenza in positivo, assieme all'adozione di schermi touch, design ibridi e soprattutto nuove scocche in plastica speciale rivestita di alluminio, che permetterebbe di abbattere i costi di questi dispositivi, finora unico vero limite alle vendite.

Intel infatti mira ad abbassare la soglia del prezzo di ingresso per gli ultrabook dagli attuali 1000 euro a circa 700 euro e questo non è un segreto. In casa Apple però, con la recente dismissione del MacBook in policarbonato bianco, non è rimasto niente a meno di 999 dollari, prezzo necessario per portarsi a casa la configurazione base del MacBook Air da 11 pollici, con SSD da 64 GB per lo storage locale. La casa della Mela morsicata potrebbe dunque pensare di realizzare una configurazione che le permetta di proporre a circa 200 dollari in meno il proprio notebook ultrasottile, ad esempio sostituendo l'attuale processore Intel Core i5 Sandy Bridge con un meno costoso ma ugualmente performante Core i3 Ivy Bridge di nuova generazione.

Secondo fonti interne ai fornitori di componenti di Apple questo esordio potrebbe avvenire durante il terzo trimestre 2012, ossia entro settembre, leggermente in anticipo quindi rispetto all'adozione da parte degli ultrabook di Windows 8, che non dovrebbe arrivare prima di ottobre o novembre dello stesso anno, una mossa che, se dovesse essere confermata, permetterebbe ai MacBook Air di guadagnare percentuali di mercato tali da metterne a sicuro la leadership almeno per un po', anche con buone vendite da parte degli ultrabook.

Apple Macbook Air

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Bisognerà testarli, pero avere un Apple, finalmente, ad un prezzo decente è un ottima cosa, lo terrò seriamente in valutazione  
Darkstone18

Darkstone1

maggio 08, 2012

cambieranno il design?  
mark81

mark81

maggio 09, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy