Home News Ubuntu per tablet, video hands-on

Ubuntu per tablet, video hands-on

Ubuntu for tablet, video hands-onE' apparso in rete un primo hands-on della versione alpha di Ubuntu Linux per tablet. Ovviamente al momento le funzionalità sono molto limitate ma le prime impressioni sono già largamente positive. Di seguito trovate anche il video, che lo mostra in funzione su un Nexus 10.

Canonical, l'azienda che si occupa dello sviluppo della distribuzione Ubuntu Linux, ha come sappiamo annunciato da poco una versione ad hoc per gli smartphone e, in questi giorni, anche una variante simile ma più adatta all'uso sui tablet.  Quest'ultima è in una fase ancora molto iniziale dello sviluppo e infatti una developer preview sarà rilasciata in questi giorni per i device Galaxy Nexus, Nexus 4, Nexus 7 e Nexus 10, così da dare una possibilità agli sviluppatori di valutarne le potenzialità. I colleghi di Engadget sono riusciti ad ottenere una copia in anteprima e l'hanno dunque testata su un tablet Nexus 10, come si può vedere anche nel video seguente.

Ubuntu tablet demo

Ovviamente, trattandosi di una versione developer preview, le sue funzionalità sono ancora molto limitate e tantissime cose mancano del tutto o sono solo abbozzate, ma quel che c'è è sufficiente per farsi una prima idea delle funzionalità dell'interfaccia, che al momento sembra un riuscito mix tra alcuni aspetti di Windows 8 e Android. Si parte dalla schermata iniziale che prevede un'originale soluzione per il login multiutente. Sulla sinistra infatti c'è un elenco scorrevole con i nomi dei vari utenti dove inserire anche la password e, in corrispondenza di ciascuno, sulla porzione destra è visualizzata un'interfaccia circolare che mostra eventuali notifiche e, probabilmente, in un secondo tempo consentirà anche di consultarle, magari selezionando quella che ci interessa per ritrovarci sulla schermata corrispondente una volta rilasciato il cursore.

La selezione di ogni singolo utente inoltre cambia in maniera dinamica lo sfondo, a seconda di quello che ciascuno ha scelto. Effettuando uno swipe dal bordo sinistro dello schermo invece appare un launcher, altrimenti nascosto, che ci consente di avviare direttamente un app specifica e probabilmente è personalizzabile dall'utente con i programmi preferiti. Con un altro swipe dall'alto si accede invece a un menù per i settaggi veloci ma, a differenza di quello di Windows 8 o di Android, qui è anche possibile controllare gli aggiornamenti, rispondere direttamente ai messaggi e accedere alle impostazioni contestuali delle diverse app visualizzate.

Il multitasking invece è gestito in maniera molto simile a quella di Windows 8. Con un trascinamento dalla parte sinistra dello schermo è possibile infatti visualizzare a rotazione tutte le app aperte e queste potranno anche essere affiancate a coppie di due, con una delle due visualizzabile in modalità compatta. Al momento le performance sembrano già molto buone e l'interfaccia appare fluida. A parte però le tante funzioni ancora assenti o non ancora pienamente funzionali, il limite principale della versione alpha è che non supporta il dual boot per cui chiunque volesse provarla dovrà flashare il firmware del proprio tablet e poi, per riavere Android indietro, dovrà rifare la stessa operazione. In ogni caso Canonical ha ancora molto tempo per rifinire il proprio OS visto che prevede di arrivare sul mercato con i primi device durante il primo trimestre 2014.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy