Home News Twitter cambia CEO

Twitter cambia CEO

Twitter cambia CEOIl co-fondatore di Twitter, Evan Williams, che occupava fino ad oggi il posto di presidente del sito di microblogging, ha annunciato le sue dimissioni ieri sera, con un post sul blog ufficiale di Twitter.

Il successore di Evan Williams è già conosciuto, perchè citato nel post dell'ex-presidente. Parliamo di Dick Costolo, ex-CEO di Feedburner e direttore operativo di Twitter da un anno. La decisione sembra essere stata presa dallo stsso Evan William, che vede in Dick Costolo la persona più capace ed adatta a far crescere la piattaforma di micro-blogging.

Evan Williams

"Oggi, 300 persone lavorano in Twitter, contro una ventina di circa 2 anni fa, data in cui ho preso il posto di direttore generale (CEO). A quel tempo, la gente creava circa 1.25 milioni di messaggi al giorno, contro 90 milioni di oggi. Nello stesso arco di tempo, siamo passati da 3 milioni di utenti iscritti a più di 160 milioni", spiega sul blog, prima di aggiungere che "le sfide per una crescita così rapida sono state numerose. Ecco perchè ho deciso di chiedere al nostro COO, Dick Costolo, di diventare CEO di Twitter".

Evan William, però, non lascia la sua nave: si concentrerà ora sulla strategia prodotto. "Realizzare idee è la mia passione. Non sono mai stato più ottimista su ciò che dobbiamo costruire", riconosce l'ex-direttore generale. Questo cambiamento di organizzazione arriva poco tempo prima del rilascio della nuova versione di Twitter che dovrebbe, secondo la volontà dei dirigenti, essere una piattaforma diversa dal social network.

Per chi non lo sapesse, anche Notebook Italia è su Twitter. Per seguire le nostre notizie e avere un contatto diretto con i redattori iscrivetevi a @notebookitalia.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy