Home Articoli Toshiba e mini notebook: si ricomincia da NB200!

Toshiba e mini notebook: si ricomincia da NB200!

Toshiba mini-notebook e NB200Toshiba riflette sul fenomeno dei mini-notebook e cambia rotta: il nuovo NB200 risponde ad una nuova concezione di netbook, volta ad esaltare lo stile del moderno mobile digital lifestyle più che i contenuti tecnologici.

Con il lancio dei nuovi netbook da 10 pollici NB200, Toshiba inaugura un nuovo approccio al mercato dei mini-notebook low cost. Alla base del cambiamento c'è una attenta riflessione sul fenomeno netbook volta a sgombrare il campo da preconcetti e dogmi: qualsiasi discussione relativa alle differenze tecniche tra i mini-notebook e i laptop non aiutano in nessun modo a chiarire il ruolo che ricoprono i mini PC per i consumatori.

Toshiba e mini notebook

Su questo assunto si basa una nuova strategia il cui unico punto di riferimento sono le esigenze dei consumatori, e non le specifiche tecniche. La rivelazione potrà a primo impatto risultare scioccante, ma improntata al massimo realismo: sono i gusti dei consumatori a decidere il successo di un netbook e non le sue reali capacità hardware.

Da qui ha preso le mosse uno studio mirato ad individuare cosa vogliono i consumatori da un netbook. La risposta è: portabilità.
“La portabilità è il vero differenziatore rispetto a queste due categorie di prodotti”, ha dichiarato Alan Thompson, Executive Vice President di Toshiba Computer Systems Europe. Questo è il dato fondamentale emerso nell’ambito di una ricerca europea commissionata da Toshiba Computer Systems Division. “Alla domanda relativa al motivo di acquisto di un mini-notebook, i consumatori citano la portabilità, le dimensioni ridotte e il peso contenuto. Il prezzo non è una delle priorità nell’acquisto di questi prodotti”.

Netbook Toshiba NB200 live

Secondo la ricerca Toshiba, i consumatori europei percepiscono il mini-notebook un accessorio strettamente personale da utilizzare per controllare la posta elettronica, navigare in Internet, scrivere, ascoltare la musica e guardare foto e video. 

“Il mini-notebook è perfetto per gli utenti che vogliono un dispositivo di mobile computing pratico e comodo”, spiega Alan Thompson. Toshiba concorda, quindi, con Intel nell'assegnare ai netbook il ruolo di secondo o terzo PC.

Ne consegue che i consumatori dovranno pensare all'utilizzo che vogliono fare del proprio computer quando si trovano davanti all'alternativa fra netbook e notebook. Il netbook, da fratello "povero" del notebook diventa semplicemente una versione specializzata per la mobilità. Pertanto migliora il livello delle finiture estetiche e dell'assemblaggio, che rasenta quello dei notebook standard.

Toshiba Mini NB200

Per questa ragione Toshiba ha dotato i propri mini-notebook della stessa qualità e dell’attenzione al design dei suoi laptop. Toshiba mini NB200 ha un look particolarmente accattivante grazie anche alla texture 3D della cover, che offre una sensazione tattile estrememente gradevole.

Considerando i mini-notebook come PC secondari, prende vita un mondo di dispositivi mobili interconnessi tra di loro, in cui notebook, netbook e smartphone convivono e si coordinano alla perfezione.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy