Home News Tegra 3+ per Windows RT in Asus Tablet 600

Tegra 3+ per Windows RT in Asus Tablet 600

Tegra 3+ speciale per Windows RT in Asus Tablet 600Rene Haas di Nvidia ha specificato che il System-on-Chip Tegra 3 installato su Asus Tablet 600 con sistema operativo Windows RT, non è il modello classico ma una versione ottimizzata, denominata Tegra 3+.

Asus ha svelato Tablet 600, il primo tablet al mondo dedicato al settore consumer ed equipaggiato con il sistema operativo Windows RT che, lo ricordiamo, rappresenta la nuova versione di Windows 8 di Microsoft destinata ai dispositivi basati su processori ARM. Il tablet è caratterizzato da un display da 10.1 pollici Super IPS+ con risoluzione di 1366 x 768 pixel. Dispone di una tastiera dock opzionale ed è equipaggiato con un potente processore Nvidia Tegra 3 quad core.

Asus Tablet 600

Così come dichiarato da Rene Haas di Nvidia, il SoC adottato in questo tablet non è il classico Tegra 3 utilizzato negli attuali tablet Android. Si tratta, infatti, di una versione "speciale", che potrebbe essere denominata Tegra 3+, ottimizzata per operare in simbiosi con l’OS di casa Microsoft. Questa soluzione porta con se' numerosi vantaggi a partire da una importante riduzione dei consumi che consente, nel caso specifico, una autonomia di oltre 10 ore, per arrivare fino ad una estrema silenziosità dovuta all’assenza di ventole di raffreddamento.

Lo stesso Haas è apparso particolarmente entusiasta della combinazione tra dispositivi basati su soluzioni Nvidia e Windows RT. Nvidia e Asus hanno collaborato strettamente con Microsoft per assicurare l’adozione dell’interfaccia Metro al fine di offrire all’utente una esperienza d’uso innovativa e particolarmente flessibile. La strategia messa in campo dalle aziende cerca di assecondare le esigenze degli utenti che, da un dispositivo mobile, si aspettano una esperienza touch di buon livello, una autonomia ragionevole e un design curato.

Il nuovo tablet di Asus risponde a questi requisiti vantando, tra l’altro, ottime performance anche in multitasking. Secondo le ultime informazioni a disposizione, i tablet con Windows RT e Nvidia Tegra 3 Plus saranno disponibili dopo l’estate. E’ verosimile l’ipotesi secondo la quale il primo ad essere lanciato sul mercato possa essere proprio l’Asus Tablet 600 di cui però il produttore non ha fornito indicazioni dettagliate circa il prezzo o la disponibilità.

Fonte: The Verge

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Che fosse Asus il produttore legato a nVidia era noto e quindi era facile aspettarsi un prodotto Asus con Windows8 e Tegra3 (rimane il dubbio sul perchè il TF700LTE non usi tegra ma Qualcom); diciamo che la notizia complica un po' il mercato perchè adesso ci sarà un nuovo modello di tegra3 anche se sarebbe stato preferibile un nome tegra3w dato che il + indica un modello migliorato e non solo ottimizzato, così facendo sembra che android usi un tegra3 di prestazioni inferiori anche se visti i problemi del TF101 si può quasi dire che sicuramente non era ottimizzato bene per ICS.
Altra questione è la ram, con android 1Gb va ancora bene per il momento con windows invece è sempre stato utile abbondare e dato che qui è tutto sigillato è meglio che vi siano fin da subito almeno 2Gb di memoria per windows. Il dubbio finale è il prezzo, ovvero quanto costerà di più di un modello android? Ms potrebbe anche quasi regalarlo per creare rapidamente una base di mercato e poi iniziare a riscuotere dagli oem con la versione successiva, pratica non proprio corretta ma che potrebbe essere adottata per fare concorrenza; tanto questa versione non sarà mai disponibile alla maggioranza delle persone se non come rom per i propri tablet ed immagino sia rilasciata sotto stretto controllo di Ms e del produttore, rimane anche la questione del mondo delle rom cucinate dato che qui si scontrerebbero con il sistema delle licenze microsoft e che ben difficilmente potranno essere sistemate a dovere anche se Ms potrebbe adottare qualche sistema dopo anche l'esperienza di Asus con TF101 e il forum KDA per la risoluzione dei problemi.  
riky1979

riky1979

giugno 08, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy