Home News Tablet Samsung con Windows 8 dal 2012

Tablet Samsung con Windows 8 dal 2012

Tablet Samsung con Windows 8 dal 2012Ecco la conferma. Samsung assicurà che sarà una delle prime aziende a proporre sul mercato tablet e notebook equipaggiati con il sistema operativo Windows 8. L’azienda ha annunciato l’arrivo delle prime soluzioni nel corso del 2012.

Secondo quanto dichiarato da alcuni dirigenti Samsung durante un'intervista, Windows 8 sarà lanciato nel corso del 2012 e il colosso coreano sarà pronto a presentare diverse innovative soluzioni che lo adotteranno. I primi prodotti saranno previsti nel corso della seconda metà del prossimo anno. Il 2012 si preannuncia dunque un anno particolarmente interessante, non solo per lo scontro diretto tra l’OS di casa Microsoft e quello del colosso di Mountain View (Android Ice Cream Sandwich), ma anche perché molti produttori abbracceranno Windows 8 e lo utilizzeranno come base di partenza per alcune delle loro soluzioni.

Samsung Serie 7 Slate PC

E’ probabile che Samsung voglia inizialmente concentrarsi sul settore business per poi estendere la propria azione contro Apple iPad e tablet Android nel mercato consumer. D’altro canto, il produttore ha già dimostrato un certo feeling con il sistema operativo Windows 8. Ricordiamo, infatti, che durante la conferenza BUILD è stato mostrato ed offerto agli sviluppatori il tablet Samsung Serie 7 Slate da 11.6 pollici (1.366 x 768 pixel) con Windows 8 build 8102. Questa soluzione, dotata di processore Intel Core i5 con 4 GB di memoria RAM, potrebbe rappresentare la base di partenza per lo sviluppo di ulteriori device.

A quanto pare, però, Samsung non sarebbe immediatamente intenzionata a concentrarsi su nuovi modelli. Infatti, secondo quanto lasciato intendere da un’intervista di Bloomberg a Uhm Kyu Ho, il tablet Samsung con Windows 8 sarà un aggiornamento del Samsung Serie 7 Slate. Questo dettaglio, di non poco conto, rafforzerebbe l’ipotesi secondo la quale il colosso coreano sarebbe interessato a rispondere alle esigenze del settore professionale prima ancora che di quelle del segmento consumer.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Quello che manca e che tutti si aspettano è il supporto ad ARM; presentato come unica cosa alla fine mi sa che saranno due versioni differenti del SO ottimizzati per far girare alcuni software comuni e una grafica simile.
Il tablet offerto agli sviluppatori costa moltissimo per gli utenti che preferirebbero sistemi più economici sulla lunghezza d'onda dei prezzi android (parlo di prezzi usa). L'interesse è su arm comunque, o sviluppano qualcosa li o intel tira fuori un x86 con prestazioni e costi simil arm o siamo come con windows7 e non ci muoviamo molto.
O come pensavo 2 versioni una desktop x86 ed una mobile arm (winphone8?) che condividono solo grafica e un po di supporto a software di terza parti.  
riky1979

riky1979

novembre 12, 2011

non ci sono solo gli slate con CPU Intel Core, ma anche un po' di slate con CPU AMD FRusion o Intel Atom (ultimamente ai modelli rpecedenti se ne stanno aggiungendo un po' con processore Intel Atom Oak Trail). Questi ultimi hanno prezzi più abbordabili e girano benissimo con Windows 8 già con la Developer Preview  
Dgenie

Dgenie

novembre 12, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy