Home News Tablet Nokia: demo e lancio nel 2011

Tablet Nokia: demo e lancio nel 2011

Tablet Nokia: demo e lancio nel 2011Si tratta solo di rumor ma è molto probabile che il colosso finlandese abbia intenzione di lanciare sul mercato un tablet entro il primo semestre 2011. Ci sono dubbi sul il sistema operativo che verrà adottato.

Nokia non ha ancora confermato ufficialmente la notizia ma, stando a diverse voci che si stanno rincorrendo in Rete negli ultimi giorni, sembrerebbe che sia in programma il lancio di un tablet nel corso della prima metà del prossimo anno. Poche le ipotesi avanzate e molti i dubbi a partire dal sistema operativo che il produttore sceglierà di adottare. Una delle possibilità più accreditate è l’impiego di MeeGo ma la battaglia da affrontare riguarda Symbian ed, eventualmente, Android anche se con minore probabilità.

Nokia Z500

E’ vero che la versione MeeGo 1.1, apparsa recentemente in un video dimostrativo, aveva suscitato qualche incertezza per la lenta risposta ai comandi, ma è altrettanto ovvio che Nokia, qualora decidesse di implementarlo sul nuovo device, ottimizzerà il sistema ottenendo un tablet versatile ed efficiente. L’ipotesi del lancio imminente di un dispositivo di questo genere nasce anche dall'enorme crescita commerciale del mercato dei tablet e dalla forte potenzialità a cui il colosso finlandese non può sottrarsi dal momento che detiene una quota importante del settore mobile.

Qualche settimana fa abbiamo pubblicato un articolo nel quale anticipavamo il futuro tablet Nokia Z500 con sistema operativo MeeGo che risulterebbe un progetto ancora in via di sviluppo e non ancora completato. Considerando le prime indiscrezioni a riguardo secondo cui questo tablet sarà disponibile in due versioni, da 7 pollici e 9 pollici, entro il primo semestre 2011, si potrebbe timidamente azzardare l’ipotesi che possa rappresentare proprio il misterioso device. Dovrà trascorrere ancora qualche settimana per ottenere dal produttore informazioni più precise sulla politica che intende perseguire nel prossimo futuro quando dovrà competere con numerose aziende che si sono tuffate a capofitto nel settore dei tablet.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy