Home News Tablet Archos Arnova 8: prime impressioni

Tablet Archos Arnova 8: prime impressioni

Tablet Archos Arnova 8: prime impressioniOggi vi proponiamo un video che riguarda il tablet Android, Archos Arnova 8, che fa del prezzo e della configurazione bilanciata i suoi punti di forza.

Archos Arnova 8 è il nome commerciale di uno degli ultimi tablet presentati dall'azienda francese nel corso delle scorse settimane. Si tratta di una soluzione da 8 pollici particolarmente interessante in virtù del prezzo contenuto a fronte di una dotazione tecnica equilibrata. Si parla, infatti, di un costo di circa 149 dollari, caratteristica che lo rende piuttosto appetibile per una grande fascia di utenza che intende magari affacciarsi al mondo dei tablet senza spendere un capitale.

Archos Arnova 8

Archos Arnova 8 orizzontale

Tra le feature salienti, il display touchscreen TFT LCD da 8 pollici ad alta risoluzione con tastiera virtuale, 800x600 pixel di risoluzione e 16 milioni di colori, abbinato al sistema operativo Android di Google in versione 2.1. In base alle ultime informazioni, il produttore intende aggiornare il dispositivo alla versione 2.3 Gingerbread nel corso del mese di aprile ed è previsto probabilmente anche il futuro aggiornamento ad Android 3.0 Honeycomb quando commercialmente disponibile.

Archos Arnova 8 interfacce

Archos Arnova 8 interfacce

Il pannello ha un rapporto di forma di 4:3. Tale scelta, sebbene risulti molto indicata per la navigazione internet, non è quanto di meglio si possa trovare per la visualizzazione dei filmati. Resta il fatto che, a fronte di un prezzo di lancio davvero contenuto, questa potrebbe non essere una limitazione significativa. Da segnalare anche l’assenza di una porta HDMI per la connessione a televisori esterni in alta definizione. Questo modello dispone di un processore Rockchip RK2918 e mette a disposizione uno spazio di archiviazione di 4 GB espandibile tramite schede microSD da collocare all’interno dell’apposito slot.

Archos Arnova 8 retro

Archos Arnova 8, che misura soltanto 205 x 153 x 12 millimetri ed ha un peso di appena 500 grammi, è uno strumento facilmente trasportabile e risponde agli stringenti vincoli di mobilità che spesso ci si trova ad affrontare. Oltre al modulo WiFi 802.11 b/g, il tablet offre due altoparlanti incorporati, staffa di appoggio integrata, microfono e una  batteria ai polimeri di litio in grado di assicurare una autonomia fino a 22,5 ore di riproduzione musicale e fino a 6 ore di riproduzione video. Non manca una porta USB per il trasferimento dati e la ricarica.

Secondo alcune indiscrezioni, nel corso del prossimo mese di aprile, potrebbe essere lanciata una versione dotata di sistema operativo Android 2.3 e con display capacitivo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy