Home News Tablet AOC Breeze al CES 2011

Tablet AOC Breeze al CES 2011

Tablet AOC Breeze al CES 2011Anche AOC presenta il suo tablet approfittando del risalto garantito dalla vetrina annuale del Consumer Electronics Show di Las Vegas. Il sistema operativo è Android di Google.

AOC è un’azienda conosciuta perlopiù per la produzione di display LCD e LED ma, nonostante questo, si è cimentata nello sviluppo di un tablet, AOC Breeze. Si tratta di un device equipaggiato con un display capacitivo con diagonale da 8 pollici in grado di mostrare le immagini ad una risoluzione nativa di 800 x 600 pixel. Grazie ad un apposito accelerometro, è possibile ottenere l’autorotazione automatica del display in base alla sua posizione.

AOC Breeze

tablet AOC Breeze

Il sistema operativo scelto dall’azienda è la versione Android 2.1. Secondo alcune indiscrezioni sembra che nel prossimo futuro siano previsti aggiornamenti alle versioni 2.2 o 2.3. Peccato per la mancanza del supporto ad Android Honeycomb che costituisce l’offerta Google ottimizzata per le tavolette digitali. Uno degli aspetti più interessanti potrebbe essere rappresentato dal prezzo di vendita che dovrebbe posizionarsi al di sotto dei 200 dollari, caratteristica che potrebbe permettere al tablet di ottenere una certa visibilità in un settore che sta avendo un vero e proprio boom e nel quale sono impegnati i maggiori produttori a livello internazionale.

AOC Breeze

La disponibilità sui principali mercati è prevista entro la fine del mese in corso. AOC Breeze dispone di un modulo WiFi 802.11b/g, memoria interna da 4GB espandibile tramite slot per schede di memoria di tipo microSD, porta USB 2.0, jack cuffie e microfono da 3.5mm e di una batteria che dovrebbe garantire un’autonomia prossima alle 12 ore in riproduzione musicale o navigazione web e 6 ore in riproduzione video. Sul versante estetico, il Breeze non si differenzia troppo dagli altri modelli presenti sul mercato.

AOC Breeze retro

Offre una estetica essenziale e pulita, una colorazione nera lucida/opaca e alcuni pulsanti per interagire direttamente con il sistema operativo qualora lo si desideri. Il Consumer Electronics Show 2011 di Las Vegas ha rappresentato un trampolino di lancio invitante per i tablet. Un esempio tra tutti i quattro modelli proposti da Asus equipaggiati con il sistema operativo di casa Google e con Windows 7 nel caso dello Slate.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy