Home Articoli Sony Xperia X, X Performance, XA, XA Ultra e Xperia E5: prezzi e disponibilità italiana

Sony Xperia X, X Performance, XA, XA Ultra e Xperia E5: prezzi e disponibilità italiana

Sony Xperia X, X Performance, XA, XA Ultra e Xperia E5: prezzi e disponibilità italianaSony si appresta a lanciare sul mercato italiano tra fine giugno e inizio luglio i suoi ultimi smartphone Android: Xperia X a 629 euro, Xperia X Performance a 729 euro, Xperia XA a 299 euro, Xperia XA Ultra a 429 euro e Xperia E5 a 229 euro.

Qualche giorno fa a Milano, Sony ha tenuto un incontro con la stampa specializzata per annunciare la disponibilità italiana dei suoi ultimi terminali. Parliamo ovviamente dell'intera famiglia di smartphone Xperia X, che comprende il modello Xperia X che dà proprio il nome alla serie, Xperia X Performance, Xperia XA, Xperia XA Ultra e Xperia E5, tutti recenti perché presentati tra febbraio al MWC 2016 di Barcellona e giugno al Computex 2016. Rappresentano i successori della fortunata e premiata serie Xperia Z, ma aggiungono del valore in più perché esprimono una nuova visione del brand Sony Mobile.

Sony Xperia X Performance

Nel giro di qualche giorno, li troverete sugli scaffali dei negozi e sui listini degli shop online (per la verità alcuni sono già disponibili) ma, se siete davvero interessati all'acquisto, vi consigliamo di guardare la nostra intervista al dirigente Sony (la trovate splittata in due video qui sopra e qui sotto) e leggere il nostro approfondimento su ciascun terminale. Per Sony, il cliente ha un valore importante e ciascuno dei cinque smartphone descritti in questo articolo è progettato per rispondere alle esigenze dei consumatori, con prezzi e caratteristiche diverse, puntando su nuovi livelli di tecnologie intelligenti, fotocamera, batteria e design.

Sony Xperia X e Xperia X Performance integrano il nuovo Predictive Hybrid Autofocus che, sviluppato in collaborazione con ingegneri della Sony α, permette di scegliere il soggetto e successivamente prevedere il movimento, in modo da poter catturare l'azione in perfetta messa a fuoco, eliminando ogni margine di sfocatura. Oltre a questo, la serie Xperia X incorpora anche funzionalità per la gestione intelligente della batteria stamina (fino a 2 giorni), raddoppiando le performance di autonomia grazie all'integrazione della tecnologia di "ricarica adattiva".

Sony Xperia X

Sony Xperia X Sony Xperia X Performance

Nello specifico Xperia X integra il processore Qualcomm Snapdragon 650, 3GB di RAM e 32GB di ROM espandibile fino a 200GB di memoria interna con uno slot per schede microSD, display da 5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) TRILUMINOS, fotocamera posteriore da 23 megapixel e frontale da 13 megapixel, LTE, sensore di impronte digitali e batteria da 2620 mAh. Gira su Android 6.0 Marshmallow ed è completamente in alluminio. Sembra un top-di-gamma, ma il realtà è un mid-range ben accessoriato. Lo trovate già nei negozi al prezzo di 629 euro.

Sony Xperia X Performance sarà dotato del processore Qualcomm Snapdragon 820 per una connettività ultra veloce, 3GB di RAM e 32GB di ROM espandibile con uno slot per schede microSD fino a 200GB, display da 5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) TRILUMINOS, fotocamera da 23 megapixel sul retro e da 13 megapixel sul davanti, LTE, sensore di impronte digitali e batteria da 2700 mAh. Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow. E' impermeabile all'acqua e resistente alla polvere (certificazione IP68), in pratica è un Xperia X più potente per un pubblico più esigente. Sarà in vendita per la fine di giugno - inizio luglio a 729 euro.

In linea con un nuovo concept di design ben preciso, i professionisti di Sony hanno ricercato e introdotto materiali di prima qualità oltre a una texture e linee più arrotondate per assicurare al device la forma più naturale possibile da tenere nel palmo della mano. Ogni smartphone della serie X è dotato di un display in vetro curvo posto all’interno di una cornice arrotondata e continua che risulti confortevole da tenere in mano. Il concetto di design unificato è stato esteso anche a Xperia XA che dispone di un incredibile display che non prevede cornici ai lati dello schermo per integrarsi perfettamente nella vita dell’utente di tutti i giorni.

Sony Xperia XA, XA Ultra e Xperia E5

Sony Xperia XA Sony Xperia XA

Sony Xperia XA ha ancora uno schermo da 5 pollici ma HD (1280 x 720 pixel), processore MediaTek P10 Helio, 2GB di RAM e 16GB di storage. Il resto della dotazione prevede una fotocamera da 13 megapixel con supporto per foto HDR, slot per schede di memoria microSD fino a 200GB e batteria da 2300 mAh con Android 6.0 Marshmallow. E' il terminale più economico della serie, ma non per questo meno robusto e solido: è caratterizzato da un telaio in policarbonato ed un profilo in alluminio, praticamente borderless. Sarà disponibile in Italia da fine giugno a 299 euro.

Sony Xperia XA Ultra è il grande della famiglia, con un bel display da 6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), processore MediaTek P10 Helio, 3GB di RAM e 16GB di storage espandibile con microSD fino a 200GB. Integra una fotocamera posteriore da 21.5 megapixel e anteriore da 16 megapixel con Flash LED e stabilizzazione ottica, LTE, batteria da 2700 mAh e Android 6.0 Marshmallow. Sarà in vendita a luglio a 429 euro.

Sony Xperia XA Ultra

Sony Xperia XA Ultra Sony Xperia XA Ultra

E poi c'è il Sony Xperia E5, che non fa parte della X-Series ma è anche lui un terminale (molto) recente che sarà disponibile in Italia al prezzo di 229 euro per fine giugno - inizio luglio. E' uno smartphone di fascia entry-level, meno potente degli altri, ma ugualmente elegante e raffinato nelle linee e nei materiali. Alla base della combinazione tra prestazioni e potenza c’è il processore MediaTek MT6735 che garantisce contenuti multimediali, giochi ed esperienze di navigazione web su mobile immersive e coinvolgenti, affiancato da 1.5GB di RAM e 16GB di ROM espandibile fino a 200 GB tramite microSD, per ospitare in tutta sicurezza le applicazioni, la musica, le immagini e i giochi di cui non si può fare a meno. Con Xperia E5 è più semplice scattare foto perché sia la fotocamera posteriore che anteriore – rispettivamente da 13MP e 5MP – riconoscono cosa si sta fotografando e dove. Infatti, la funzionalità Auto Scene Recognition analizza lo scenario – indipendentemente che si tratti di uno scatto a un piatto da nouvelle cuisine o di un selfie – e regola le impostazioni di conseguenza per ottenere scatti di qualità. Inoltre, grazie alla funzionalità opzionale HDR, ci si può assicurare immagini nitide e sorprendenti su un display da 5 pollici HD (1280 x 720 pixel).

Sony Xperia E5

Sony Xperia E5 Sony Xperia E5

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy