Home News Sony Tablet S, benchmark ingannevoli

Sony Tablet S, benchmark ingannevoli

Sony Tablet S, benchmark ingannevoliI benchmark relativi a Sony Tablet S mostrano evidenti incongruenze. E’ impossibile avere risultati così bassi su un tablet capace di far girare giochi Playstation. Proviamo a fare un'analisi sui test.

Sony Tablet S è un tablet caratterizzato da un form factor da 9.4 pollici equipaggiato con la release Android 3.2 Honeycomb. Tra le feature di maggior rilevanza, ricordiamo la presenza del processore dual core Tegra 2 sviluppato da Nvidia e la possibilità di eseguire titoli di Playstation Suite. Questo conferma che la dotazione tecnica del tablet Sony è di alto livello, o come si dice in gergo "top di gamma". D’altro canto, numerose recensioni e video hands-on di utenti e siti specializzati hanno dimostrato ampiamente come Sony Tablet S rappresenti una delle più reattive e performanti soluzioni attualmente sul mercato.

Sony Tablet S benchmark

Nonostante questo, i benchmark sono a volte inconcludenti e collocano il tablet in una posizione in classifica che non gli fa onore. Tali risultati confermano quello che si vocifera da sempre ovvero che, spesso, i benchmark non riescono a rappresentare una visione oggettiva e realistica delle performance del dispositivo su cui vengono eseguiti. E' semplice capire infatti come sia impossibile, dal punto di vista strettamente pratico, che un tablet del calibro di Sony S, capace tra l’altro di eseguire titoli Playstation, ottenga risultati così poco convincenti.

Riportiamo qualche numero. Con Quadrant, Sony Tablet S ha portato a casa 1.556 e 1.734 punti. Tale risultato è lievemente superiore a quello fatto registrare dal Motorola Xoom e dal HTC JetStream. Con AnTutu, invece, il punteggio è di 4.711 punti, di fatto al di sopra dei principali concorrenti che condividono la maggior parte dei componenti hardware. In realtà i benchmark non dovrebbero servire a stilare classifiche di merito ma a fornire un’idea complessiva delle prestazioni di un dispositivo.

L’esempio però di Sony Tablet S dimostra come, spesso, bisogna prendere con le pinze quello che i test vogliono dirci. La pratica durante l’utilizzo di un dispositivo, forse, rappresenta una soluzione definitiva per comprenderne le potenzialità. Sony Tablet S è attualmente disponibile in Italia ad un prezzo di partenza di 479 euro. In particolare è possibile acquistare il modello SGPT111IT da 16 GB di memoria interna, il SGPT112IT da 32 GB oppure il SGPT114IT che aggiunge un modulo 3G.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy