Home News Smartphone Android con CPU Broadcom dual core

Smartphone Android con CPU Broadcom dual core

Smartphone Android con CPU Broadcom dual coreL'americana Broadcom ha annunciato la piattaforma BCM2157, che sarà implementata nei futuri smartphone Android di fascia economica, capaci di conquistare nuovi mercati come quelli emergenti.

Gran parte degli annunci relativi ad Android ha interessato smartphone top di gamma e midrange. Anche se questi terminali sono importanti per rafforzare Google e la sua piattaforma nel complesso mondo del mobile computing, i dirigenti di Mountain View non dimenticano che le quote di mercato si conquistano anche con modelli entry level. Andy Rubin, sviluppatore di Android, aveva spiegato in una recente intervista l'importanza di proporre smartphone Android entry level in Paesi in forte crescita, come la Cina. Tale strategia è stata subito adottata anche da Nokia per la sua piattaforma Symbian, schiacciata dalla pressione di Android.

Broadcom Crystal HD

Il risultato è stato chiaro e rapido: i colossi dell'elettronica mobile hanno deciso di investire nei Paesi emergenti proponendo delle piattaforme ad hoc e calamitando l'interesse di alcune società. Il gruppo taiwanese MediaTek, specializzato nella fornitura di soluzioni hardware mobile low-cost, si è unito ad esempio alla OHA (Open Handset Alliance), il gruppo di promozione di Android. Un altro produttore, questa volta americano, ha realizzato una piattaforma harware per smartphone Android mid- ed entry-level.

Si tratta di Broadcom e della sua piattaforma BCM2157 che comprende tutto il necessario per portare le funzionalità dei terminali top di gamma su segmenti più ampi: hotspot mobile, schermo touchscreen multitouch, multimedia avanzato o gestione delle applicazioni. La piattaforma BCM2157, che sopporta Android 2.2 Froyo, comprende un modem 3G/HSPDA 7,2 Mbps ed è in grado di collegarsi all'estero (grazie all'ampio supporto della varie frequenze).

Supporta display touchscreen multitouch con risoluzione HVGA (320 x 480 pixel), webcam fino a 5 megapixel e gestione di due SIM card. La piattaforma Broadcom utilizza un processore ARM dual core a 500MHz e l'ampia gamma di connettività wireless attesa su uno smartphone: WiFi, Bluetooth, GPS, NFC e tecnologia InConcert di Broadcom per la riduzione delle interferenze. Il suo hotspot WiFi mobile permetterà di collegare fino a 8 dispositivi e supporta il codec WB-AMR. Il lancio della piattaforma BCM2157 è attesa nel primo trimestre 2011.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy