Home News Samsung DeX Station trasforma il Galaxy S8/S8+ in PC desktop a 150€. Dal vivo

Samsung DeX Station trasforma il Galaxy S8/S8+ in PC desktop a 150€. Dal vivo

Samsung DeX trasforma il Galaxy S8/S8+ in PC desktop a 150€. Dal vivoPensato per migliorare la produttività di quanti lavorano in mobilità, Samsung DeX Station utilizza i nuovi Galaxy S8 e S8+ per offrire una migliore esperienza con app Android e Windows. Sarà in vendita da fine aprile a 149 euro.

Samsung DeX Station è una nuova soluzione per migliorare la produttività di chi lavora in mobilità e vuole ridurre il numero di dispositivi da portare con sé. Compatibile con Galaxy S8 e S8+, Samsung DeX  consente agli utenti di accedere istantaneamente alle loro app, modificare documenti, navigare su Internet, guardare video, rispondere a messaggi e molto altro, collegando semplicemente lo smartphone ad uno schermo più grande.

Samsung DeX offre ai professionisti un ambiente lavorativo ottimale: la sua interfaccia Android è stata ridisegnata e ottimizzata per mouse e tastiera e consente l’utilizzo in multitasking di finestre, menu contestuali e pagine web. La collaborazione strategica con Microsoft e Adobe ha portato alla compatibilità di Samsung DeX con Microsoft Office e le app mobile Adobe, tra cui Adobe Acrobat Reader Mobile e Lightroom Mobile, dando per la prima volta la possibilità agli utenti di accedere a funzionalità simili a quelle delle versioni desktop. Inoltre per i professionisti  che hanno necessità di utilizzare applicazioni presenti unicamente in ambiente Windows, Samsung DeX permette l’accesso in maniera remota e sicura a desktop virtuali tramite soluzioni di partner come Citrix, VMware e Amazon Web Services.

Samsung DeX

Per iniziare a lavorare sarà sufficiente inserire Galaxy S8 e S8+ all’interno della DeX Station, che connetterà il dispositivo a un monitor HDMI compatibile e a tastiera e mouse tramite Bluetooth o USB. A questo punto, potrete lanciare tutte le applicazioni Android sul display esterno in un ambiente desktop-style o eseguire le applicazioni in ambiente Windows via cloud, ridimensionandole, spostandole o trascinandole in un angolo. Anche se lo smartphone è collegato alla base, sarà possibile utilizzare alcune funzioni, come il riconoscimento dell'iride per effettuare l'accesso con un colpo d'occhio.

La DeX Station offre la connettività necessaria per lavorare grazie a due porte USB 2.0, Ethernet, alimentazione via USB Type-C e una ventola per il raffreddamento. La DeX Station presenta inoltre la tecnologia Adaptive Fast Charging (AFC) che permette di ricaricare velocemente Galaxy S8 e S8+  quando il terminale è connesso. Inoltre per una maggiore sicurezza i dati dell’utente non saranno trasferiti dal dispositivo al desktop. Samsung DeX è già in preordine a 149 euro e sarà disponibile sul mercato per la fine di aprile, con i Galaxy S8.

Samsung DeX

Samsung DeX Samsung DeX

Samsung non è l'unica azienda che ha pensato ad una soluzione per "trasformare" Android in un sistema operativo per desktop (ricordate Jide ed il suo Remix Singularity?), ma è la prima ad esserci riuscita portando qualcosa di concreto sul mercato degli smartphone. Resta da vedere quanto e come saranno interessati gli utenti, ma ci sono segnali ben auguranti: è sicuramente un concetto nuovo, che determinerà grossi cambiamenti nel settore ultra mobile, mettendo probabilmente in crisi terminali come Lumia 950 e HP Elite x3 che sfruttano la funzionalità Windows 10 Continuum. Staremo a vedere.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy