Home News Ryzen 7 1800X, Ryzen 7 1700X e Ryzen 1700 in vendita. Ora ufficialmente

Ryzen 7 1800X, Ryzen 7 1700X e Ryzen 1700 in vendita. Ora ufficialmente

AMD Ryzen 7 in vendita. Ora ufficialmenteDopo quattro anni e migliaia di ore di sviluppo da parte di AMD arrivano oggi i primi tre modelli della tanto attesa gamma di processori desktop AMD Ryzen, dopo aver chiuso la fase di prevendita.

L'attenzione da parte dei consumatori nei confronti di queste CPU dalle elevate prestazioni ha generato numeri record nella prima fase di prenotazione per gli oltre 180 retailer online nella settimana di lancio dei prodotti. Adesso disponibili a livello mondiale, i primi processori AMD Ryzer basati sull'innovativa architettura AMD "Zen" offrono prestazioni incredibili ai videogiocatori, a quanti creano contenuti e agli appassionati di computer di tutto il mondo, a prezzi estremamente competitivi.

AMD Ryzen 7

"Il lancio di Ryzen oggi rappresenta il meglio di AMD, un'azienda in grado di offrire ottimi prodotti e portare innovazione nella fascia alta del mercato computer", ha dichiarato Lisa Su, president and CEO of AMD. "Con le CPU Ryzen 7, AMD offre a chi gioca su PC, ai professionisti e agli appassionati i processori per PC desktop 8 core dalle performance più elevate e dai consumi energetici più bassi al mondo,  portando le migliori esperienze PC a milioni di persone in tutto il mondo".

I modelli Ryzen 7 a 8 core disponibili da oggi sono tre: Ryzen 7 1800X, Ryzen 7 1700X e Ryzen 1700. I prezzi vanno da 329 dollari a 499 dollari e, in termini di prestazioni, sono ad una distanza notevole dai processori Intel che costano due volte tanto. Ma questi tre chip sono solo i primi processori Ryzen sul mercato, perché AMD prevede di lanciare nel secondo trimestre dell'anno i processori Ryzen 5 a 6 e 4 core e in seguito le CPU Ryzen 3, progettate per portare performance ancora più elevate alle applicazioni mainstream. Tra i primi segnaliamo un quad-core Ryzen 5 1500X da 3.5GHz e 65W ed un esacore Ryzen 5 1600X da 3.6GHz e 95W, ma dovrebbe aggiungersi anche CPU H (mobile ad alte prestazioni), U (mobile standard) e M (mobile low-power).

AMD Ryzen 7

Ed è lo stesso naming di questi Ryzen 7 a darci qualche indizio su quanto previsto in futuro: prendiamo ad esempio Ryzen 7 1700X e suddividiamo la sigla in cifre, ciascuna con un suo significato. Ryzen indica chip basati su architettura AMD Zen, 7 è il numero che identifica la destinazione e in questo caso "enthusiast/prosumer", poi c'è 1 che rappresenta la prima generazione della serie ed ancora 7 che sta per "prestazioni enthusiast/prosumer", 00 è il numero del chip (in questo caso il primo, ma potrebbero seguire 1720, 1750, 1760...) ed infine la X che è sinonimo di elevate prestazioni con XFR (con una più elevate frequenza di clock e boost). Lo stesso ragionamento vale per Ryzen 1700, ma dal momento che manca la "X" sarà un processore per desktop standard senza XFR. Alcuni dei maggiori partner di AMD e player nel mondo PC, si sono già espressi positivamente sull'arrivo di Ryzen:

"Esperienze come il gaming, gli e-sports e la realta virtuale spingono le prestazioni oltre i limiti", ha affermato Mike Nash, chief technologist, vice president of customer experience and portfolio strategy, HP Inc. "Crediamo che ci siano clienti che beneficeranno della nuova tecnologia di AMD, e noi di HP siamo lieti di poter offrire a questi clienti soluzioni basate su Ryzen" .

"Lenovo è sempre alla ricerca di nuove e innovative soluzioni PC in grado di offrire esperienze immersive", ha dichiarato Johnson Jia, senior vice president, del PCs and Smart Device Business Group di Lenovo. "Siamo entusiasti che la nostra collaborazione con AMD ci porti ad un livello superiore grazie ai rivoluzionari processori Ryzen".

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy