Home

Roadmap AMD (14/12/2006) Parte 3: Roadmap processori desktop e server

Parte 3: Roadmap processori desktop e server 

I progetti di AMD a breve termine sono svelati da una serie di slide che rappresentano, rispettivamente, la roadmap dei segmenti server, desktop e notebook.

Image

Il calendario dei prodotti AMD per desktop è incentrato sull'introduzione delle CPU quad-core "Quad FX" agli inizi del 2007, dalla quale deriveranno, successivamente, tutte le nuove serie di processori AMD, a singolo o a doppio core. Tutti i nuovi chip supporteranno il bus di sistema HyperTransport nella versione 3.0 e le memorie di tipo DDR2. 

A fine 2007 è prevista l'uscita di nuove schede grafiche e chipset compatibili con lo standard DirectX10 per rivaleggiare con le GPU Nvidia della serie 8800.

Per il resto, l'offerta AMD resterà invariata fino al 2008 quando è previsto un aggiornamento del socket che metterà a disposizione le memorie DDR3.

Image

Dal lato server, AMD introdurrà a metà 2007 i processori quad-core "Barcelona" e "Budapest", i primi per sistemi a due o più socket, i secondi per motherboard a singolo socket. Queste CPU saranno i primi chip di AMD ad essere dotati di supporto per il bus di sistema HyperTransport 3.0.  "Barcelona" dovrebbe essere sostituito nel 2008 da una nuova serie di CPU, nome in codice "Shanghai", sulle quali circolano ancora poche informazioni.

Nessun miglioramento per il TDP (Thermal Design Power, misura l'energia dissipata da un componente) che resterà fra i 68 e i 120W per le soluzioni server e fra i 35 e i 125W per le soluzioni desktop.

<< Pagina precedente: Fusion   Pagina successiva: Roadmap processori per notebook >>
 Parte 1. Introduzione  
 Parte 2. Fusion  
 Parte 3. Roadmap processori desktop e server  
 Parte 4. Roadmap processori per notebook  

Parte 3: Roadmap processori desktop e server 

I progetti di AMD a breve termine sono svelati da una serie di slide che rappresentano, rispettivamente, la roadmap dei segmenti server, desktop e notebook.

Image

Il calendario dei prodotti AMD per desktop è incentrato sull'introduzione delle CPU quad-core "Quad FX" agli inizi del 2007, dalla quale deriveranno, successivamente, tutte le nuove serie di processori AMD, a singolo o a doppio core. Tutti i nuovi chip supporteranno il bus di sistema HyperTransport nella versione 3.0 e le memorie di tipo DDR2. 

A fine 2007 è prevista l'uscita di nuove schede grafiche e chipset compatibili con lo standard DirectX10 per rivaleggiare con le GPU Nvidia della serie 8800.

Per il resto, l'offerta AMD resterà invariata fino al 2008 quando è previsto un aggiornamento del socket che metterà a disposizione le memorie DDR3.

Image

Dal lato server, AMD introdurrà a metà 2007 i processori quad-core "Barcelona" e "Budapest", i primi per sistemi a due o più socket, i secondi per motherboard a singolo socket. Queste CPU saranno i primi chip di AMD ad essere dotati di supporto per il bus di sistema HyperTransport 3.0.  "Barcelona" dovrebbe essere sostituito nel 2008 da una nuova serie di CPU, nome in codice "Shanghai", sulle quali circolano ancora poche informazioni.

Nessun miglioramento per il TDP (Thermal Design Power, misura l'energia dissipata da un componente) che resterà fra i 68 e i 120W per le soluzioni server e fra i 35 e i 125W per le soluzioni desktop.

<< Pagina precedente: Fusion   Pagina successiva: Roadmap processori per notebook >>
 Parte 1. Introduzione  
 Parte 2. Fusion  
 Parte 3. Roadmap processori desktop e server  
 Parte 4. Roadmap processori per notebook