Home Recensioni Recensione Ulefone Armor smartphone IP68 - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione Ulefone Armor smartphone IP68 - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione dello smartphone IP68 Ulefone ArmorUlefone Armor è uno smartphone corazzato con certificazione IP68. Resiste ad urti, cadute, infiltrazioni di polvere e persino all'immersione in acqua o altri fluidi. Tutti i test nella nostra recensione.

Audio, temperature e batteria

L’altoparlante posizionato accanto alla fotocamera principale non solo è stato inserito in una posizione infelice, ma difetta di un volume massimo basso e che tende a distorcere se portato al limite massimo in riproduzione.

Sebbene difetti in queste funzionalità, la batteria è il suo vero punto forte riuscendo con un quantitativo di ben 3500mAh a traghettarci fino a quasi due giorni lavorativi con uso medio ed a fine giornata con un uso molto intenso.

Le temperature sono sempre sotto controllo, la scocca, per una questione di spessore, impedisce che il calore prodotto di componenti interni si trasmetta alle mani dell'utente. La nostra termocamera Flir ha infatti rilevato una temperatura massima di soli 24 gradi sull'esterno dello chassis.

Ulefone Armor: ripresa con la termocamera

Conclusioni

In conclusione Ulefone Armor è un prodotto davvero interessante perché può essere impiegato in condizioni di esercizio variegate e anche in situazioni complesse. Non vi nascondo possa essere la scelta più giusta per una persona anziana che non abbia ben inteso che lo smartphone è un oggetto delicato oppure per un utente giovane che sia solito distruggere un cellulare al mese.

Ulefone Armor ovviamente resiste anche alla neve

Ad un prezzo che si aggira sui 150 in offerta, Ulefone propone un “panzer” in miniatura che, all’interno di una scocca abbastanza bella, riesce a resistere a tutte le intemperie e gli imprevisti che la vita ci propone ogni giorno. Se fate motocross, per esperienza, vi assicuro che questo Armor resiste alle vibrazioni della moto ed a quelle del percorso sterrato.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy