Home Recensioni Recensione smartphone borderless Bluboo S1 - Schermo e fotocamera

Recensione smartphone borderless Bluboo S1 - Schermo e fotocamera

Recensione di Bluboo S1Bluboo S1 è uno smartphone di fascia di prezzo 150-200€ che cerca di affermarsi nell'affollatissima categoria dei bezel-less su tre lati sul modello del Mi Mix. Punta su una ergonomia soddisfacente e su un comparto fotografico sopra la media, ma come uscirà dalla nostra sessione di test?

Schermo

Il vero protagonista è lo schermo da 5,5 pollici IPS LCD protetto da un Gorilla Glass 4 e senza cornici su tre lati. Gli angoli di visione sono nella norma, la luminosità massima perfetta mentre il dettaglio migliorabile. È un piacere sfogliare una pagina web o un album fotografico e visionare un video YouTube su questo pannello. Le immagini sembrano galleggiare in aria, con quell’effetto “infinito” che abbiamo avuto modo di apprezzare su smartphone tre o quattro volte più costosi.

Lo schermo sembra sospeso in aria

Peccato manchi il sensore di luminosità, che è stato abbandonato per motivi prettamente funzionali, di fatto non era possibile installarne uno sulle microscopiche cornici.

Fotocamera

Molto positiva è la resa fotografica di Bluboo S1: la gamma dinamica è ampia, i colori sono molto naturali (più veritieri e meno saturi di quelli di Doogee MIX) e la resa con alte e medie luci soddisfacente. Come abbiamo chiarito nella sezione dedicata alla piattaforma hardware, il merito di questo risultato va attribuito al dual-ISP del processore Mediatek Helio P25.

La dual camera posteriore del Bluboo S1 ha un'ampia gamma dinamica

I limiti della fotocamera (comandabile grazie ad un software stock, presente anche su altri smartphone cinesi) sono evidenti con luci molto fioche. Il rumore nelle zone più scure dell’immagine si vede, ma reputo non si potesse fare di meglio.

La doppia fotocamera è, anche in questo modello, poco intelligente: l’effetto di profondità di campo è scialbo, artificioso e sicuramente non annoverabile fra le killer feature di Bluboo S1.
I video, anche HDR, sono girati alla risoluzione massima di 1920x1080 punti a trenta frame per secondo: non fanno gridare al miracolo, ma sono utilizzabili per registrare un momento felice della propria giornata.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy