Home Recensioni Recensione Samsung serie 3 305U1A con AMD E450 - Processore, piattaforma e memoria

Recensione Samsung serie 3 305U1A con AMD E450 - Processore, piattaforma e memoria

Recensione del notebook Samsung serie 3 305U1A AMD basedSamsung serie 3 305U1A è un notebook compatto da 11,6 pollici, basato su soluzioni AMD Fusion. Una completa capacità multimediale, unita a dimensioni contenute e ad un'autonomia accettabile ne fanno il portatile ideale per l'utente che abbia necessità di lavorare o trascorrere il proprio tempo libero in mobilità.

Processore, piattaforma e memoria

Come già anticipato nell'elenco delle specifiche tecniche, Samsung ha scelto per il suo 305U1A le APU AMD serie E (Zacate) della piattaforma AMD Brazos. Nello specifico abbiamo una APU AMD E450 abbinata al southbridge A50M FCH che aggiunge il supporto per le interfacce USB, PCIe, Ethernet, SATA ed il controller audio. La particolarità delle APU (Accelerated Graphic Unit) AMD è quella di integrare sul die sia il processore logico vero e proprio che quello grafico, che vedremo poi nel dettaglio, e il controller di memoria.

La CPU è composta da due core, ha una cache L2 di 1 MB (512 KB per ciascun core), lavora a 1.65 GHz di frequenza ed è realizzata con processo produttivo a 40 nm, con un TDP massimo di 18 W, abbastanza contenuto se si pensa che la APU raccoglie in sé CPU, GPU e northbridge. Rispetto al precedente E350, questa nuova APU presenta un clock rate leggermente superiore e integra il supporto alle DDR3 a 1333 MHz, ma soprattutto introduce una nuova versione della tecnologia Turbo Core, capace di elevare la frequenza di uno solo dei due core della APU per volta, a seconda del carico di lavoro, al contempo abbassando però anche il clock del core in idle, così da ottimizzare i consumi.

CPUz del processore AMD E450

Inoltre Turbo Core può ora intervenire anche sulla frequenza della GPU, portandola in questo caso dagli originari 508 MHz fino a 600 MHz. Per questo, nonostante il sottosistema grafico sia equivalente a quello della APU precedente, con 80 stream processor, qui prende un nome differente, chiamandosi Radeon HD 6320 invece di 6310. Secondo AMD, il sottosistema grafico della APU E450 può offrire prestazioni superiori del 22% rispetto alla precedente versione, soprattutto con giochi particolarmente impegnativi. Per ottenere tutto questo AMD ha dovuto però rivedere il design della APU, come indicato dallo stepping, passato da B0 a C0.

Il cambio di lettera indica una revisione profonda, che non riguarda soltanto fix minori ma prevede invece una modifica della maschera usata per stampare il die in fonderia, operazione resasi evidentemente necessaria proprio per poter apportare i cambiamenti utili ad ottenere prestazioni superiori. AMD E450 può supportare fino a due slot DIMM di RAM DDR3 a 800, 1066 o 1333 MHz. Nel Samsung 305U1A troviamo un solo banco di memoria, occupato da un modulo RAM DDR3 PC3 10700 da 4 GB dotato di chip A-Data, con le seguenti caratteristiche:   

  • Part Number: A-Data AD73I1C1674EV
  • Module Size: 4 GB
  • Module Type: SO-DIMM
  • Memory Type: DDR3 SDRAM
  • Memory Speed: DDR3 PC3 10700 (667 MHz)
  • Module Width: 64 bit
  • Error Detection Method: None
  • Memory Timings:
    • @ 609 MHz  8-8-8-22  (CL-RCD-RP-RAS) / 30-98-4-10-5-5  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
    • @ 533 MHz  7-7-7-20  (CL-RCD-RP-RAS) / 27-86-4-8-4-4  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
    • @ 457 MHz  6-6-6-17  (CL-RCD-RP-RAS) / 23-74-3-7-4-4  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
    • @ 380 MHz  5-5-5-14  (CL-RCD-RP-RAS) / 19-61-3-6-3-3  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy