Home Recensioni Recensione Samsung serie 3 305U1A con AMD E450 - Design e prime impressioni

Recensione Samsung serie 3 305U1A con AMD E450 - Design e prime impressioni

Recensione del notebook Samsung serie 3 305U1A AMD basedSamsung serie 3 305U1A è un notebook compatto da 11,6 pollici, basato su soluzioni AMD Fusion. Una completa capacità multimediale, unita a dimensioni contenute e ad un'autonomia accettabile ne fanno il portatile ideale per l'utente che abbia necessità di lavorare o trascorrere il proprio tempo libero in mobilità.

Design e impressioni generali

Samsung è celebre per il design dei suoi prodotti, ed il protagonista della nostra recensione non fa certo eccezione. I designer della Casa coreana si sono concentrati in particolare sui materiali, cercando di utilizzare per ogni superficie del telaio le soluzioni migliori per estetica e praticità. Il risultato è un portatile molto diverso rispetto ai normali netbook, il cui aspetto solitamente denota una costruzione economica.

Dal punto di vista prettamente stilistico, poi, Samsung ha optato per un design contemporaneo, con una linea essenziale e pulita, ma nient'affatto monotona o banale.

Nell'insieme il design è di tipo full flat ma non privo di una sua dinamicità, visibile soprattutto osservando i fianchi del notebook: il profilo s'inarca in corrispondenza delle cerniere del display e la plastica nera del fondo lascia il posto alle plastiche e all'alluminio color argento della base.

Profilo posteriore del Samsung serie 3 305U1A: si notano bene i materiali e le finiture differenti usati sulle varie superfici

Materiali e finiture differenti vengono alternati con perizia per un perfetto mix di estetica e praticità: la cover è in alluminio spazzolato brunito bicolore, grigio con una fascia più scura, mentre il fondo è in plastica ruvida nera per una migliore presa e versatilità; addirittura due materiali differenti per la C-shell, con mascherina della tastiera ad isola in alluminio e policarbonato per il poggiapolsi. Non si tratta di accostamenti casuali, ma ogni materiale è stato selezionato con cura in base alla destinazione di ciascuna area del telaio, privilegiando rivestimenti di pregio per le parti esterne, e materiali più robusti ed economici per le parti nascoste alla vista o più soggette all'usura.

Spessore dell'ultraportatile samsung serie 3

L'abbinamento funziona ed è convincente. Samsung inoltre ha rivestito le superfici in alluminio con un trattamento chiamato DuraCase, che migliora la resistenza ai graffi e allo sporco.

Dettaglio del piano tastiera con il pannello in alluminio spazzolato

Il retro è completamente libero da porte o connessioni di qualsiasi tipo, che sono invece raccolte tutte sui fianchi, e la batteria, di tipo ultrasottile, non sporge dal profilo del notebook. Insomma, nonostante si stia parlando di un ultraportatile economico, Samsung non ha trascurato il design che, anzi, risulta molto gradevole ed equilibrato.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy