Home Recensioni Recensione Olidata JumPC

Recensione Olidata JumPC

Recensione Olidata JumPCRecensione del portatile a basso costo JumPC di Olidata, con schermo da 7 pollici e peso di un chilo e mezzo, semplice, funzionale e dalle dimensioni contenute: per imparare a usare il PC divertendosi.

Olidata, azienda italiana fondata a Cesena nel 1982, vuole rilanciare la sua presenza nel settore dei computer portatili con una nuova gamma di prodotti, più competitivi e moderni. Non è un mistero che i notebook hanno acquistato un'importanza strategica all'interno della famiglia dei personal computer, e gli analisti sono concordi nel prevedere che, fra 2008 e 2009, le vendite di laptop supereranno quelle di desktop. Da qui l'urgenza di riorganizzare la propria offerta per assecondare l'evoluzione del mercato.

Olidata JumPCAl JumPC, oggetto della nostra recensione, spetta il compito di fare da apripista alla futura lineup di notebook Olidata, che comprenderà, fra gli altri, anche un ultraportatile da 13,3", ancora più sottile e leggero del MacBook Air di Apple, e una serie di modelli per l'intrattenimento digitale con TV tuner integrato e grafica di alto profilo.

Olidata JumPC era stato preannunciato da Antonio Masenza, presidente del gruppo, proprio sulle pagine di NotebookItalia : "È un dispositivo compatto, robusto, dotato di tastiera waterproof, rivolto ad un mercato nuovo, non sprovvisto di una qualche valenza sociale, perché permetterà di accedere ad Internet e alle risorse disponibili online in modo facile ed economico."

Il nome "JumPC" deriva dalla fusione delle parole "jump" e "PC" ed è perfetto per rappresentare questo laptop leggero e dall'aspetto sbarazzino, che si rivolge ad un pubblico giovane e dinamico. Tecnicamente è un derivato dell'Intel Classmate di seconda generazione, un laptop a basso costo destinato alla prima informatizzazione dei bambini nei Paesi in Via di Sviluppo, e pertanto può essere classificato nella cateogoria dei netbook.

"Netbook" è il neologismo proposto da Intel per identificare un gruppo di dispositivi portatili emergenti, caratterizzati da prezzo e dimensioni contenute, ma dalle prestazioni modeste, sufficienti comunque per navigare su Internet e svolgere le più comuni applicazioni quotidiane.

Acquisto

Presentato ufficialmente il 20 maggio 2008, Olidata JumPC è già disponibile per l'acquisto diretto dal sito del produttore o presso i rivenditori autorizzati. Il prezzo di 299€, IVA inclusa, lo colloca nella stessa fascia di mercato di altri netbook come Asus Eee PC 701 e Acer Aspire One, anche se il target di riferimento è leggermente diverso, considerato che JumPC è indirizzato prevalentemente ai bambini in età scolare, a partire dai 6 anni.

Image

Chi acquista un JumPC potrà decidere di espanderne le funzionalità con uno dei tanti accessori: si va dal masterizzatore DVD esterno (69,90€) al mouse USB (11,90€), ma ci sono anche optional più inconsueti, come le cover intercambiabili e le cosiddette "Magic Keys" ("Chiavi magiche"). Queste ultime sono delle penne USB che possono ospitare giochi ed applicazioni, o anche periferiche di vario genere, come un sintonizzatore TV analogico/digitale o una scheda di rete. Saranno in vendita in autunno a prezzi compresi fra 39€ e 59€.

Image 

Registrandovi sul sito ufficiale del JumPC, se siete maggiorenni, potrete votare la vostra cover preferita fra le tante proposte. Ce ne sono per tutti i gusti, di jeans, in cuoio o decorate con disegni e motivi geometrici.

ImageImage

Image

Nella nostra review, tralasceremo gli aspetti prettamente ludici per concentrarci principalmente sui profili tecnici che possono rendere questo notebook appetibile anche ad un pubblico adulto.


Commenti (2) 

RSS dei commenti
l'ultima frase mi ha suggerito una bella idea: lo compro a mia figlia e poi lo uso io!!! :lol:  
0

liga

luglio 03, 2008

è possibile sapere qualche informazione in piu' sulle Magic Keys? in particolare mi sembrava carina l'idea del sintonizzatore TV cosi' si puo' usare il JumPC anche come televisione portatile  
0

pippo76

luglio 03, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy