Home Recensioni Recensione del notebook da gioco MSI GT660 - Hard disk e masterizzatore

Recensione del notebook da gioco MSI GT660 - Hard disk e masterizzatore

Recensione del notebook MSI GT660Protagonista di questa recensione è MSI GT660, una sontuosa macchina da gioco portatile con schermo da 16 pollici, scheda video Nvidia di categoria Enthusiast e sistema audio firmato Dynaudio.

Dispositivi di archiviazione

MSI GT660, nella configurazione esaminata, monta due dischi SATA-II da 500 GB a 7200rpm che possono essere impostati in RAID0, in modo da incrementare le prestazioni e fondere lo spazio di archiviazione totale. In pratica è possibile creare partizioni superiori a 500 GB, come se si trattasse di un unico disco da 1TB anche se fisicamente i dispositivi sono separati.

Gli hard disk utilizzati sono due Seagate Momentus ST9500420AS da 2.5”, hanno una latenza media di  4.17 ms, un buffer di 16 MB e un tempo di ricerca in scrittura casuale di 13ms.

Hard disk Seagate Momentus

Il lettore ottico integrato è un HL-DT-ST GT30N, collegato mediante un interfaccia SATA interna, prodotto da Hitachi LG Storage che legge e scrive CD, alla velocità massima di 24X, e DVD alla velocità massima di 8X.

MSI GT660 con il cassetto del masterizzatore aperto

Il modello montato sul nostro sample non è un GT30N L o GT30N F quindi non sono supportate le tecnologie LightScribe e Label Flash. Il funzionamento si è dimostrato regolare e la rotazione del disco è piuttosto silenziosa nella maggior parte delle condizioni d'uso.

Ci sono anche un lettore di schede di memoria che supporta i formati XD,SD,MMC e MemoryStick ed uno slot ExpressCard da 54mm.

Lettore di schede di memoria e slot ExpressCard


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy