Home Recensioni Recensione MSI X370 - Test

Recensione MSI X370 - Test

MSI X370: recensione del notebook AMD Fusion della serie XSlimMSI X370 è il nuovo notebook della serie X-Slim introdotto a listino dal gigante taiwanese. Piattaforma AMD Fusion, diagonale di 13.4 pollici, dimensioni compatte e una buona autonomia ne fanno il portatile ideale per chiunque necessiti di lavorare o spendere il proprio tempo libero in mobilità, senza per questo dover rinunciare alla qualità e a una buona potenza elaborativa.

Test

L'Indice delle Prestazioni di Windows è un parametro attendibile per valutare le prestazioni d'insieme di un PC. Nel caso del nostro MSI X370, c'è un divario fra capacità di calcolo del processore e capacità multimediali in generale e grafiche in particolare. Si tratta di una caratteristica tipica delle APU Fusion che puntano, almeno nelle serie C ed E, a garantire un'esperienza utente priva di limitazioni, completa, appagante, seppure senza quella brillantezza in termini di velocità che caratterizza invece i notebook più costosi. Nei test che seguono vedremo come questo concetto si vada a delineare con maggiore precisione.

Indice delle prestazioni di Windows

Partiamo dall'analisi delle prestazioni del processore, con test sia di tipo single-thread come SuperPI, sia multi-thread come 7Zip. Nel primo, grazie all'esecuzione out-of-order di cui abbiamo parlato, la APU AMD E350 ha facilmente ragione della CPU Atom N550, che lavora a una frequenza di circa 100 MHz inferiore (1.5 GHz contro 1.6 GHZ). Il vantaggio prestazionale, nello svolgere i complessi calcoli del Pi greco, è evidente, con tempi spesso più che dimezzati rispetto alla controparte Intel Atom.

Superpi

Passando invece a un programma che si avvantaggia della presenza di più core, sia fisici che logici, le differenze si appiattiscono e il vantaggio prestazionale dell'architettura AMD E350 si assottiglia quasi del tutto. I risultati ottenuti infatti sono grossomodo sovrapponibili, grazie al fatto che l'Atom N550 supporta la funzione HyperThreading che raddoppia i due core fisici, portandoli a quattro logici e questo va a compensare quasi del tutto la minor frequenza operativa e la modalità di esecuzione delle istruzioni meno performante.

7zip

Non c'è quindi un vincitore certo tra le due soluzioni, almeno per quanto riguarda le scelte fatte per il processore. Molto dipende dall'ambito e dalla tipologia d'utilizzo.

Passando ai benchmark sintetici che testano il sistema nella sua interezza, come PC Mark 2005 e PC Mark Vantage, otteniamo dei buoni punteggi in tutte le sezioni. Il primo test ci dice che MSI X-Slim X370 è dotato di un sistema ben bilanciato in tutti suoi componenti e quindi in grado di assicurare, nel suo ambito, un utilizzo all-around, mentre col secondo possiamo scendere più nel dettaglio. Grazie alle sue caratteristiche tecniche e alle capacità di decoding via hardware infatti la AMD Radeon HD 6310 integrata nella APU E350 ottiene buoni score ad esempio in TV e Movies, dove invece la piattaforma Intel Atom è costretta a cedere il passo.

PCMark05

PCMark Vantage

Questo è ancora più evidente quando si passa a test specifici come 3D Mark 2006 e 3D Mark Vantage. I punteggi ottenuti sono mediamente elevati per la fascia di mercato in cui il portatile si colloca e all'altezza delle migliori soluzioni, come ad esempio quelle basate su Nvidia ION. Ricordiamo però che MSI X-Slim X370 non può essere considerato un notebook da gaming, anche se alcuni titoli meno recenti possono girare fluidamente.

3dMark06

3DMark Vantage

La cosa importante è invece aver avuto la conferma delle capacità multimediali del sistema, anche con video 1080p, che saranno gestiti senza alcun problema, garantendo quindi prestazioni multimediali degne di nota, esaltate in questo caso specifico dalla buona resa cromatica del display che equipaggia MSI X-SLim X370.

Per gli utenti avanzati, potebbe risultare interessante consultare anche l'approfondimento che abbiamo dedicato all'accelerazione hardware sui portatili AMD Fusion, con particolare riguardo alle applicazioni di video editing, e che ha visto fra i protagonisti proprio lo MSI X370.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy