Home Recensioni Recensione MSI Wind - Memoria e hard disk

Recensione MSI Wind - Memoria e hard disk

MSI WindAbbiamo provato un prototipo del netbook MSI Wind U100, con display da 10 pollici e piattaforma Intel Centrino Atom. Test delle prestazioni, analisi tecnica e impressioni d'uso nella nostra recensione.

Memoria

Il nostro sample pre-produzione di MSI Wind è dotato di 1.536MB di memoria RAM, suddivisi in 1024MB onboard di serie, saldati sulla scheda madre, ed un modulo SoDIMM DDR2-667 da 512MB collocato nell’apposito slot di espansione.

I modelli in commercio dovrebbero disporre solo della memoria onboard, lasciando uno zoccolo libero per eventuali upgrade da parte dell'utente. Secondo le informazioni in nostro possesso, il controller di memoria GMCH 82945 del system controller hub  supporta fino a 2GB di memoria DR2-400 o DDR2-533.

Per quanto riguarda il banco aggiuntivo, si tratta di un modulo RAM prodotto da Transcend, SoDIMM DDR2-667 da 512MB, modello PC2-5300, contraddistinto dal seriale JM467Q643A-6. Queste le sue caratteristiche tecniche:

  • Capacità modulo: 512MB
  • Tipo modulo: SoDIMM
  • Tipo di memoria: DDR2 SDRAM
  • Velocità: DDR2-667 (333 MHz)
  • Ampiezza BUS: 64 bit
  • Module Voltage: SSTL 1.8
  • Refresh Rate: Reduced (7.8 us), Self-Refresh
  • Timing della memoria:

    @ 333 MHz 5-5-5-15 (CL-RCD-RP-RAS) / 20-35-3-5-3  (RC-RFC-RRD-WR-WTR)
    @ 266 MHz 4-4-4-12 (CL-RCD-RP-RAS) / 16-28-2-4-2  (RC-RFC-RRD-WR-WTR)
    @ 200 MHz 3-3-3-9 (CL-RCD-RP-RAS) / 12-21-2-3-2  (RC-RFC-RRD-WR-WTR)

Dispositivi di archiviazione

Le statistiche, gli analisti ed il mercato delineano chiaramente una evoluzione dei notebook verso i dischi SSD (Solid State Drive). Questi drive consumano meno di un hard disk tradizionale, hanno un ingombro ridottissimo e promettono maggiore velocità ed efficienza, ma hanno anche degli inconvenienti. Il limite principale, al momento, è costituito da un costo per byte di gran lunga superiore a quello degli hard disk magnetici. Ne consegue che se i netbook vogliono mantenere un basso prezzo d'acquisto per il consumatore finale devono accontentarsi di massimo 20GB di storage allo stato solido.

Da qui la scelta di MSI di dotare il suo Wind U100 di un disco rigido tradizionale a piattelli magnetici, con una capacità di 80GB. Sul nostro sample è installato un disco Western Digital, modello WD800BEVS-00RST0, caratterizzato da un formato da 2.5 pollici ed interfaccia SATA a 1,5 Gb/s. Si tratta di un dispositivo discreto, con velocità di rotazione di 5400rpm, 8MB di cache, tempi di ricerca compresi fra 12 e 8.9 msec e latenza media di 5.50 msec. Superiori alla media sono la resistenza agli urti e la silenziosità di esercizio con emissioni acustiche pari a 2.4 bel in stato di idle.

Nelle nostre prove il disco rigido è risultato silenzioso, con una buona dissipazione, tanto che toccando lo chassis nella zona dell’HDD, non abbiamo mai rilevato temperature eccessive, come al contrario avviene in molto computer portatili convenzionali. Il netbook è, inoltre, dotato di uno slot per Memory Card SD, per espandere ulteriormente la capacità di storage.

L’unità ottica, come consuetudine in questa categoria di PC portatili, è assente. Chi dovesse avere la necessità di un lettore/masterizzatore potrà sopperire con un drive esterno con interfaccia USB.


Commenti (19) 

RSS dei commenti
nelle prossime ore la recensione del Wind U100 di MSI verrà integrata con nuove foto, test e sezioni  
0

Staff

giugno 03, 2008

ragazzi non sapevate da quanto aspettavo la vostra recensione..  
0

bear

giugno 03, 2008

esteticamente mi piace molto, ma ero combattutto sulle prestazioni. i test me li hanno chiariti..direi che siamo più bassi a livello di prestazioni di un eee pc.

che brutta l'indecisione..  
0

pegasus

giugno 03, 2008

molto carino, sono sorpreso dalla tastiera dalle dimensioni quasi standard; peccato per il tasto Fn posizionato male e per la flessione.

p.s= mitica notebookitalia.. prima come al solito! :shock:  
0

ilanur

giugno 03, 2008

commento su prestazioni:
nonostante i 1600mhz dell' atom , le prestazioni sono effettivamente simili a quelle dell'eee pc col celeron a 900mhz. io prima di acquistare aspetterei qualche bench di notebookitalia con processore via isaiah.  
0

ilanur

giugno 03, 2008

eheheh aspetta, la review non è completa...
vediamo di aggiungere qualche altro test del processore per vedere se l'hypertreathing riesce a portare qualche beneficio. superpi è single-threaded e quindi non è rappresentativo  
0

Dgenie

giugno 03, 2008

io lo prenderei anche perchè ha 80gb di spazio per i dati.
forse pero' diventa un po' rumoroso..e le temperature crescono. che ci dite su questo?  
0

el Che

giugno 03, 2008

fra poco ulteriori test, comprese le temp e altri test sulla cpu.
piccola anticipazione: temp altine.... atom :cry:  
0

ilanur

giugno 03, 2008

beh dai, non direi altine...  
0

Dgenie

giugno 03, 2008

ok aspetto allora..pero' sarebbe un peccato..  
0

el Che

giugno 03, 2008

Ma in Italia verrà commercializzato con la batteria a 3 celle?? nelle caratteristiche tecniche del sito MSI dice 6 celle!

http://www.msimobile.com/DetailPage.aspx?model=Wind_NB_Windows  
0

tecnophone

giugno 03, 2008

in realtà la situazione è più complicata. MSI avrebbe dovuto metterci le batterie a 6 celle, ma l'incendio della fabbrica cinese di batterie ha ridotto le scorte, costringendo tutte le aziende (compresa MSI) ad accontentarsi. Per ora le batterie disponibili sono quelle a 3 celle, non sappiamo se dopo settembre, quando la fabbrica verrà riaperta, ci metteranno una a 6 celle.

lo staff potrebbe chiedere ad MSI lumi su questo argomento?  
0

creed

giugno 04, 2008

sì, spero di acere informazioni ufficiali in giornata  
0

Staff

giugno 04, 2008

Ok, speriamo di risolvere questo problema...la batteria a 3 celle secondo me è una palla al piede visto che i nuovi eeepc hanno la batteria da 5800 MAh..
comunque io l'ho prenotato...
Ho anche scritto a MSI italia, ma non mi considera...UFF!! :evil:

Attendo lumi!!! :wink:  
0

tecnophone

giugno 04, 2008

Notizie riguardo la batteria???  
0

tecnophone

giugno 04, 2008

no, niente, appena ci danno conferma ti faccio sapere. vediamo se in compenso piu' tardi pubblico un test sul multithreading molto interessante e il test delle temperature.
alcuni lettori mi hanno chiesto in privato informazioni circa lo schermo: il riferimento all'apertura di 90 gradi nella review è infelice. Il concetto è che slittando alle spalle della base ha un angolo di apertura un po' inferiore, ma non è un angolo retto  
0

Staff

giugno 04, 2008

Ciao, sono riuscito ad avere informazioni e puetoppo inizialmente avrà la batteria a tre celle..
qui trovi il testo della mail che ho ricevuto.

http://www.tecnophone.it/2008/06/05/wind-u100-msi-italia-e-la-batteria-a-3-celle/

http://www.tecnophone.it/2008/06/05/batteria-msi-wind-u100-atto-secondo/

Ora sembra che il problema sia stato il terremoto :?: :?:  
0

tecnophone

giugno 05, 2008

ho parlato stamattina con il responsabile tecnico di MSI Italia. Mi ha confermato che la batteria è a 3 celle.
per l'altra questione in sospeso, relativa alla funzione Turbo/Eco, siamo ancora in attesa di un chiarimento ufficiale  
0

Staff

giugno 05, 2008

ho avuto una conversazione con un tecnico MSI, mi ha confermato che la funzione ECO sarà presente fin da subito sui modelli di MSI Wind in vendita in Italia, mentre la funzione Turbo potrà essere aggiunta successivamente attraverso un aggiornamento BIOS da scaricare dal sito di MSI  
0

Staff

giugno 06, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy