Home Recensioni Recensione MSI MegaBook PR200 (Santa Rosa)

Recensione MSI MegaBook PR200 (Santa Rosa)

ImageIn questa recensione esaminiamo l'ultraportatile MSI PR200, un notebook da 12 pollici che offre un design raffinato e una dotazione hardware completa anche di sintonizzatore DVB-T, ad un prezzo estremamente competitivo.

 

Acquisto

I clienti italiani possono acquistare un ultraportatile MSI PR200 presso uno dei negozi My Star Shop o MSI partner, così come nei migliori e-tailer (rivenditori online). Il modello al momento disponibile nel nostro Paese è il PR200-004IT, venduto ad un prezzo di listino di 1299 euro, con una configurazione leggermente inferiore a quella del notebook oggetto di questa recensione (processore Intel core 2 Duo T7100 contro T7300, hard disk da 100GB al posto di quello da 160GB, 1024MB di memoria e wireless 802.11a/b/g).

MSI PR200 aperto

Nonostante la configurazione più risicata, il PR200-004IT mantiene inalterata la sua concorrenzialità grazie ad un prezzo estremamente interessante se messo a confronto con quello di analoghi prodotti. Considerando, infatti, che gli ultraportatili più blasonati superano facilmente i 2000 euro di prezzo, il PR200, con un peso di appena 1,8Kg, diventa una alternativa estremamente interessante per i manager e le altre categorie che necessitano di un notebook che li accompagni nei loro, frequenti, viaggi di lavoro.

Esibito per la prima volta al CeBIT 2007, il PR200 appartiene alla serie di notebook MSI MegaBook destinati ad un impiego professionale, accanto al 15,4 pollici PR600. Da Maggio, infatti, la multinazionale taiwanese ha riorganizzato la sua offerta di computer portatili, suddividendola in 5 segmenti, contraddistinti ciascuno da un prefisso differente:

  • Serie G: notebook per i Gamers
  • Serie E: Entertainment, intrattenimento digitale
  • Serie P: Professional, laptop da ufficio
  • Serie V: per Value, portatili economici

A partire da Settembre, al MegaBook PR200, basato su piattaforma Intel e caratterizzato da una più seria colorazione nero-argento, si affiancherà il modello PR210, che si distinguerà per l'impiego di processori AMD Turion 64 X2 e per la possibilità di scegliere fra tre colori diversi per il rivestimento del cover, azzurro, rosa e verde.

Specifiche tecniche

  • Processore: Intel Core 2 Duo T7300 (2 GHz, 4MB cache L2, FSB 800MHz)
  • Sistema operativo: Microsoft Windows Vista Home Premium
  • Chipset: Intel Mobile GM965 Express
  • Memoria: 2048MB SoDIMM DDR2-667 (max 4GB)
  • Schermo: 12" WXGA ACV(Amazing Crystal Vision)
  • Scheda grafica: sottosistema integrato Intel GMA X3100
  • Hard disk: 160GB SATA 5400RPM
  • Audio: HD Audio, 2 altoparlanti, 1 microfono AI Array MIC
  • Drive ottico: masterizzatore DVD-RW con supporto DL
  • Networking: Gigabit Ethernet LAN, Intel PRO/Wireless 3945ABG, Bluetooth 2.0 EDR
  • Espansioni: lettore di schede di memoria 4-in-1 (SD/MMC/MS/MSpro), slot Expresscard
  • Porte: 1 x VGA, 3 x USB, 1 x Mic-in, 1 x Line-in, 1 x cuffie, 1 connettore RJ11 per modem, 1 connettore RJ45 per LAN, 1 slot PCMCIA, 1 x HDMI
  • Altro: Webcam da 1.3MP
  • Batteria: Li-Ion a 4 celle
  • Dimensioni: 303 X 231.5 X 16-29.5mm
  • Peso: 1.8KG

Per eventuali dubbi sulle caratteristiche tecniche o per scaricare driver, manuali ed utilities, la pagina di prodotto ufficiale dell'MSI MegaBook PR200 è reperibile a questo indirizzo: http://global.msi.com.tw/index.php?func=proddesc&prod_no=1208&maincat_no=135

 

Design e qualità costruttiva

Un design equilibrato, semplice e raffinato allo stesso tempo, è valso al PR200 il premio Red Dot Design Award 2007 nella categoria "Computer", un riconoscimento prestigioso che attesta l'impegno di MSI nel migliorare la sua offerta di computer portatili, nell'estetica così come nell'ingegnerizzazione dei componenti. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che in ambito notebook l'estetica è strettamente funzionale alla progettazione interna dei componenti.

MSI PR200 cover

Il display lid, anche se di spessore standard perché loschermo adotta una lampada CCFL come fonte di retroilluminazione, è di un sobrio colore nero, con al centro una corona metallica nella quale è incastonato l'ologramma MSI che cambia sfumatura di colore a seconda della fonte di illuminazione e dell'inclinazione. Lo schermo è incernierato alla base del notebook attraverso due perni disposti alle estremità del bordo inferiore. Si tratta di una soluzione originale che ha una valenza estetica e funzionale perché consente di aprire la chiusura magnetica del coperchio senza difficoltà, anche usando una sola mano.

MSI PR200 logo

La base del notebook, di colore grigio metallico, è realizzata in un blocco unico, senza giunzioni, nel quale sono state operate le aperture dalle quali emergono la tastiera (di colore nero) ed il touchpad, con lo scanner biometrico di impronte digitali stretto fra i pulsanti destro e sinistro.

MSI PR200 profilo

L'area fra la tastiera e lo schermo è occupata da una griglia di metallo finemente lavorata, sotto la quale sono disposti i due altoparlanti, con al centro un pannello che ospita tre pulsanti di accesso rapido programmabili, tre LED di indicazione della tastiera (caps lock, num lock e scroll lock) e il bottone di accensione retroilluminato da una gradevole luce azzurra. Questo particolare del case potrebbe ricordare a qualcuno il Sony VAIO SZ e potrebbe tradire una origine comune dei due notebook (vi assicuriamo che indagheremo in merito).

Anche se la batteria standard è perfettamente allineata con il lato posteriore del portatile, tuttavia il PR200 viene distribuito con una batteria ad alta capacità che sporge dal fondo del portatile, interrompendo la linearità del design. Bisogna comunque dare atto ad MSI di aver cercato di limitare al massimo l'impatto estetico della batteria, realizzandola in una forma che fosse più discreta possibile.

Un passo avanti considerevole è stato compiuto anche nell'ambito dei materiali impiegati per realizzare lo chassis: al policarbonato è stata preferita la lega di magnesio, in grado di assicurare uno scambio termico più efficiente e una maggiore resistenza agli urti.

 


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy