Home Recensioni Recensione Minix Z83-4 e confronto con Minix NGC-1 - Processore e piattaforma hardware

Recensione Minix Z83-4 e confronto con Minix NGC-1 - Processore e piattaforma hardware

Minix Z83-4 recensione e confronto con Minix NGC-1Recensione del mini-PC Minix Z83-4 con processore Intel e sistema operativo Windows 10. Ottimo anche a confronto con il più costoso Minix NGC-1 ma con un limite: un ammontare di storage onboard un po' troppo modesto.

Piattaforma Hardware e multimedia

Il dispositivo monta un processore Intel Atom X5-Z8300 con clock ad 1,44 GHz a 64-bit, memoria RAM saldata e non aggiornabile di 4GB DDR3L, GPU integrata Intel Gen8 con 12EU ed un modulo di memoria allo stato solido MLC da 32GB (24 disponibili all’avvio).

Il processore, realizzato con processo produttivo a 14nm, ha un profilo termico di 2W (SDP) che permette di rinunciare senza nessun problema alla dissipazione attiva in favore di una più silenzioso sistema di raffreddamento passivo. C'è un unico dissipatore lamellare che ricopre sia il die del processore sia i die della memoria e che potrete raggiungere facilmente per eventuali interventi di manutenzione o pulizia, semplicemente rimuovendo la base in metallo dopo aver svitato le 4 viti sul fondo del device, posizionate sotto i piedini in gomma. Purtroppo però non c'è alcuna possibilità di update o upgrade perché il Minix Neo Z83-4 non ha nessuno zoccolo o connettore interno; tutti i componenti sono saldati sulla motherboard.

CPU-Z: Intel Atom x5-Z8300

Ottima l'accessibilità del Minix Neo Z83-4 ma pessima la capacità di upgrade

Dal punto di vista della capacità di aggiornamento, il Minix NGC-1 è di gran lunga superiore perché utilizza moduli upgradabili, sia per la memoria RAM (So-DIMM) sia per l'SSD e il WiFi (M.2).

L'interno del Minix NGC-1

A parte questo profilo, però, Minix NEO z83-4 non ha nulla da invidiare al fratello maggiore: non emette nessun tipo di rumore e mantiene una temperatura complessiva compatibile con quelle di esercizio ottimali. Inoltre il processore ha un motore di decodifica HEVC H.265, H.264 e VP8, ed una GPU integrata che supporta OpenGL 4.3, OpenGL ES 3.1, OpenCL 1.2 e DirectX 11.2.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy