Home Recensioni Recensione Huawei Mate 10 Pro

Recensione Huawei Mate 10 Pro

Recensione di Huawei Mate 10 ProRecensione del primo smartphone al mondo dotato di Intelligenza Artificiale: Huawei Mate 10 Pro con processore Huawei Kirin 970 e NPU dedicata anticipa il trend degli smartphone dotati di AI battendo sul tempo Apple iPhone X. Ma come si comporterà nei nostri test?

L'anno scorso ho avuto modo di provare il Huawei Mate 9 e apprezzarne il grande schermo, le prestazioni elevatissime offerte dal Kirin 960 e l'enorme batteria, inserita in un corpo snello ma non proprio leggero. Huawei Mate 10 Pro è riuscito a superare il suo avo, proponendo un design più sottile con all'interno non solo delle soluzioni tecniche al passo con i tempi, ma che vanno a un passo più spedito verso un futuro fatto d’intelligenza artificiale, fotografie con il riconoscimento del soggetto e un'autonomia cucita addosso all'utente finale.

Huawei Mate 10 Pro è il primo smartphone "intelligente"

Il nuovo top di gamma Huawei non è solo curato sotto il profilo estetico, ma si evolve anche grazie al nuovissimo Kirin 970 con NPU (Neural Processor Unit), capace di capire come stiamo usando lo smartphone e ottimizzando i processi a favore della migliore esperienza utente possibile.
Non fatevi ingannare dallo schermo tutto sommato nella norma e senza i profili curvi, perché Mate 10 Pro propone un reale cambiamento, uno di quelli che c'è ma non si vede!

Confezione

La confezione di vendita è molto curata ed è sin da subito esplicito che il produttore ha realizzato questo top di gamma in collaborazione con Leica (noto produttore di macchine fotografiche tedesco). Al suo interno trovano posto lo smartphone, un caricatore da parete 5V 4,5 A con tecnologia Huawei SuperCharge, un cavetto per l'alimentazione USB-USB Type-C, un adattatore Jack 3,5mm/ USB Type-C (anche questo modello abbandona la porta jack), le cuffie in colorazione bianca (troviamo le stesse su tutte le proposte di Huawei) e infine qualche manualetto d’istruzioni.

Contenuto della confezione del Mate 10 ProL'alimentatore supporta la ricarica rapida Huawei SuperCharge

Fortunatamente è presente in confezione anche una cover in TPU con un'apertura molto spaziosa per la Dual Lens, che non solo protegge, ma migliora - almeno nel caso del mio modello - la colorazione originale dell'unità.
Unica critica: ho trovato più scenografica la presentazione di Huawei P10, in cui era presente un'apertura “gioiello”, che quella di questo Mate 10 Pro.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy