Home Recensioni Recensione Honor 6X - Display e audio

Recensione Honor 6X - Display e audio

Recensione di Honor 6XHonor 6X è il nuovo smartphone hero di fascia media della Casa cinese. Ha dual-camera posteriore, un design gradevole con un bel telaio in metallo dalla forma ergonomica ed un prezzo accessibile. Riuscirà a bissare il successo di Honor 8?

Schermo e audio

Honor 6X monta un pannello IPS da 5.5" con risoluzione Full HD e con una luminanza massima dichiarata di 450 nits. A prima vista potrebbe sembrare uno schermo abbastanza ordinario, ma ad un esame più approfondito si rivela superiore alle aspettative. Il nostro spettrofotometro Xrite ha registrato un valore di luminanza di picco di 539 candele, che è comunque inferiore alla brillantezza "abbacinante" del display del Mate 9 che supera le 600 candele, ma è comunque di gran lunga superiore al valore che abbiamo misurato nella nostra recensione dell'Honor 8.

Significa che lo schermo è perfettamente leggibile anche all'aperto ed in condizioni di forte illuminazione ambientale e che Honor 6X, con la sua ampia diagonale, permetterà una soddisfacente riproduzione di video e filmati in mobilità. Il display (tarato di fabbrica su colorazioni fredde) è inoltre dotato di una tecnologia evoluta di "video enhancing" che regola contrasto e luminanza in modo dinamico in base al contesto ambientale ed al tipo di contenuto riprodotto.

Lo schermo ha altissima luminanza e un filtro di blue light evoluto

L'adattamento della luminanza e della temperatura colore alla luce ambientale è anche ciò che distingue la modalità "Eye comfort" dell'Honor 6X da altre tecnologie di filtraggio della luce blu. Il risultato è un minore affaticamento della vista quando si guarda lo schermo per molto tempo.

L'audio in capsula auricolare ha un volume abbastanza alto anche se la qualità non è impeccabile, e possiamo fare analoghe considerazioni anche per lo speaker mono sul fondo del terminale. L'audio è abbastanza potente, il suono nitido e non ci sono vibrazioni o distorsioni sui toni alti, ma resta comunque un po' piatto e poco coinvolgente.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy