Home Recensioni Recensione Honor 6X - Design

Recensione Honor 6X - Design

Recensione di Honor 6XHonor 6X è il nuovo smartphone hero di fascia media della Casa cinese. Ha dual-camera posteriore, un design gradevole con un bel telaio in metallo dalla forma ergonomica ed un prezzo accessibile. Riuscirà a bissare il successo di Honor 8?

Design

Le linee di Honor 6X sono abbastanza comuni e riprese dalla stessa azienda più e più volte, ma la cosa che stupisce è la qualità e la lavorazione dei materiali impiegati. La scocca posteriore in alluminio con finitura satinata permette di avere un’adesione perfetta alla mano (tanto da permettervi il lusso di poter fare a meno di una cover), cosa non scontata quando si ha a che fare con materiali come metallo e vetro.

Sul retro sono presenti le due classiche bande (in alto ed in basso) realizzate in plastica per permettere la ricezione delle antenne. Nota stonata è la differente colorazione di questi listelli rispetto al pannello, discromia osservabile però solo con un certo tipo di luce. La colorazione oro, quella provata da me, ha dei riflessi sulle tonalità calde che rendono ancora più interessante l’intera scocca.

Il telaio di Honor 6X è in alluminio con finitura satinata

Nella parte anteriore, incorniciato da delle bande nere, troviamo un display che non è montato centralmente al telaio, mostrando un’asimmetria orizzontale. Reputo che questa scelta sia stata dettata dalla necessità di inserire il logo Honor bene in vista sul fronte dello smartphone. Le due camere posteriori ed il sensore d'impronta digitale sono allineati verticalmente sul retro del device; le prime sono alloggiate in un plateau ovale con cornice metallica e decorazione a cerchi concentrici mentre il secondo è incassato nel telaio con un bordo diamond-cut.

Sulla sinistra della cornice frontale è presente un piccolo scalino che forse è frutto di necessità costruttive del produttore e che potrebbe diventare un interstizio pieno di polvere in tempi relativamente brevi. Sebbene ci sia questa piccola ed ai più invisibile imprecisione, mi sento di promuovere la costruzione complessiva di Honor 6X, che non può competere con la cura di Huawei Mate 9 ma allo stesso tempo non mostra scricchiolii o difetti dozzinali.

La dotazione di interfacce e slot è assolutamente standard

Le interfacce ed i bottoni hanno una collocazione assolutamente standard: bottone d'accensione e bilanciere del volume sul lato destro, jack audio combo sulla sommità del dispositivo, carrellino per le schede sulla sinistra ed infine una porta microUSB e le griglie per lo speaker e per il microfono sul fondo.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy