Home Recensioni Recensione Doogee Mix - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione Doogee Mix - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione Doogee MIXLa parola d’ordine di questo 2017 è “senza cornici”! Doogee Mix è il nuovo smartphone della casa cinese che punta tutto su un comparto tecnico di buona fattura confezionato all’interno di un corpo borderless ma dal peso non proprio contenuto.

Batteria, temperature e conclusioni

Le temperature arrivano nella parte posteriore a 43°C e in quella anteriore si attestano sui 41°C.

La ricezione è sopra la media, la qualità della capsula auricolare è ottima, così come la registrazione dal primo microfono. L’incavo della capsula auricolare raccoglie molta polvere e dovrete periodicamente dedicare qualche minuto alla sua pulizia. Il problema poteva essere risolto nella fase progettuale applicando una griglia metallica a filo con il vetro anteriore!

Doogee MIX batteria

La batteria da 3380mAh mi ha sempre permesso di arrivare alle 23, raramente ho dovuto mettere in carica prima di cena di questo dispositivo. Cinque ore e mezza di display attivo sono la sua durata media.

Il prezzo si aggira sui 150 euro all’incirca negli shop cinesi e 199 euro su Amazon Italia, ma consiglio questo MIX per la fotocamera e se volete un display AMOLED e senza bordi. D’altro canto, se non amate un’esperienza utente “orientale” (gattini in Home e cuoricini al tocco) e se il funzionamento non proprio preciso del tasto biometrico è un problema, questo Doogee MIX non è la scelta che fa per voi!


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy