Home Recensioni Recensione Dell XPS 15Z

Recensione Dell XPS 15Z

Recensione del notebook Dell XPS 15ZDell XPS 15Z è il nuovo notebook top di gamma del produttore americano, indirizzato a chiunque desideri un portatile bello e curato, robusto, leggero e con una dotazione hardware di qualità.

Dell XPS 15Z è un nuovo modello che va ad ampliare la famiglia XPS, che identifica i notebook di fascia alta dell'azienda americana, caratterizzati da soluzioni estetiche spregiudicate e dall'impiego di materiali nobili come vetro e alluminio. Ed infatti il protagonista della nostra recensione si presenta con un'accattivante scocca in lega di alluminio e magnesio, al tempo stesso robusta e leggera, che si caratterizza per le linee stilizzate, filanti ed estremamente eleganti, che conferiscono all'XPS 15Z un look molto esclusivo.

Oltre al Dell 15Z (potete vedere qui un video che abbiamo girato ad IFA 2011), la famiglia XPS comprende anche il nuovissimo modello da 14 pollici XPS 14Z ed i loro predecessori XPS 15 e XPS 17.

Lo chassis misura 384.85 x 260.37 x 24.68 mm, mentre il peso si attesta attorno a 2.51 Kg, comprensivi della batteria da 8 celle, non male per un portatile da 15 pollici. Ma l'estetica non è tutto e Dell ha così posto altrettanta cura nella selezione dei componenti destinati alla piattaforma hardware, che risulta quindi particolarmente bilanciata e flessibile nell'uso. L'allestimento che abbiamo ricevuto in redazione prevede un processore dual core Intel Core i5-2410M a 2.3 GH abbinato a 4 GB di RAM DDR3 a 1333 MHz, hard disk SATA II da 7200 RPM e 500 GB di capacità per lo storage interno e scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GT 525M, dotata di 1 GB di RAM DDR3 onboard, con supporto alla tecnologia Nvidia Optimus, che consente di sfruttare il sottosistema grafico Intel GMA HD 3000 integrato nelle CPU Sandy Bridge quando il workload lo permette, in modo da prolungare l'autonomia della batteria.

Dell XPS 15Z. notebook top di gamma in alluminio

La nostra configurazione di prova corrisponde al modello di base, che potrà essere ulteriormente potenziato ed arricchito mediante il consueto meccanismo delle opzioni BTO. Dell mette a disposizione un più potente processore Intel Core i7, la RAM può raggiungere un quantitativo di 8 GB, mentre per lo storage ci si può concedere il lusso di acquistare un'unità SSD. Già la dotazione standard comunque è molto valida e permette di soddisfare i più disparati scenari d'uso, dal montaggio audio e video alle operazioni di encoding, decoding e transcoding, senza disdegnare anche il gaming, il tutto a un prezzo inferiore ai 1000 euro, che fanno di questo notebook una scelta molto allettante per il professionista come per l'utente consumer più esigente ma attento al portafogli.

Profilo del notebook Dell XPS 15Z

Andiamo dunque a vedere nel dettaglio come lo XPS 15Z si è comportato nei nostri test e quali sono le sue caratteristiche tecniche salienti.

Coperchio in alluminio satinato del Dell XPS 15Z


Commenti (2) 

RSS dei commenti
Un clone del Macbook Pro, e neanche tanto bello! smilies/cheesy.gif  
0blivion

0blivion

dicembre 13, 2011

Ho acquistato nel 2011 il Notebook in oggetto. Ora, scaduta la garanzia a luglio, per 1 anno per le piccole aziende (chissà perchè), non avendo avuto incidenti significativi, mi si è adombrato l'angolo inferiore destro dello schermo. Prima alternava con ripresa della luminosità, da qualche settimana è rimasto ombrato fisoo. Ho chiamato alla DELL e mi hanno chiesto oltre 500 euro. Mi date qualche consiglio? Si può riparare o devo sostituirlo  
bluemoon

bluemoon

marzo 07, 2013

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy