Home Recensioni Recensione Dell Latitude E6520 - Software

Recensione Dell Latitude E6520 - Software

Notebook Dell Latitude E6520 in provaDell Latitude E6520 è un portatile destinato alla clientela professionale. Curato, completo, con una diagonale di 15 pollici e una piattaforma hardware ben bilanciata, è il notebook ideale per chi voglia lavorare in mobilità, ma senza compromessi prestazionali.

Software

Come accade spesso per notebook di fascia business, anche Dell offre un ricco pacchetto di software proprietari, oltre al sistema operativo Microsoft Windows 7 Professional o Ultimate, sia a 32 che a 64 bit e alla suite di sicurezza Trend Micro Worry-Free Business Security Services, che comprende un sistema antivirus accoppiato a un firewall.

Troviamo così ad esempio Dell Backup & Recovery Manager, che permette di creare una copia del sistema operativo e dei programmi installati e di salvarla anche su supporti esterni (CD, HDD esterni etc.). Con questo programma sarà poi possibile anche ripristinare il portatile alla situazione iniziale in caso di guasti o malfunzionamenti, proprio utilizzando il backup creato in precedenza.

La suite Dell Data Protection invece fornisce tutte quelle funzionalità tipiche del mondo business, come la possibilità di cifratura per dati, file e partizioni (Dell Control Vault), o la gestione dei permessi per accedere a determinate aree, anche attraverso l'uso dei sensori per smartcard e per impronte digitali (Dell Access).

Dell Security Wizard

Con Dell Smart Settings invece è possibile gestire moltissimi aspetti e parametri di funzionamento della macchina. Invece di offrire una serie di programmi indipendenti, ognuno dei quali gestisce un aspetto specifico, come ad esempio le opzioni di risparmio energetico o le connessioni, Dell utilizza un approccio differente, basato più che altro sull'utilizzo che si vuol fare del notebook. Inizialmente quindi bisognerà scegliere anzitutto un profilo d'uso (Outdoor Mode, Presentation Mode, Airport Mode, Video Mode) e a ciascuna di queste voci corrisponde una serie di parametri che si possono impostare liberamente per ottenere il meglio in quella modalità. Ad esempio nel Presentation Mode sarà possibile decidere se si vuole disabilitare il risparmio energetico del display, così da assicurare la massima luminosità durante la presentazione, se si vuole massimizzare il refresh rate e soprattutto se si vogliono disabilitare alcune funzioni come le notifiche di sistema o di altri programmi o le funzioni come la Sospensione o l'Ibernazione di Windows, che potrebbero disturbare lo svolgimento di una presentazione.

Dell Smart Settings

Dell Power and Battery invece serve a gestire separatamente i profili di risparmio energetico e a monitorare lo stato di carica e di salute delle nostre batterie. Infine Dell Client System Update, mantiene costantemente aggiornati tutti i programmi della suite e i driver del notebook, effettuando un monitoraggio costante dell'intero sistema e avvisando della disponibilità degli aggiornamenti, che potranno essere gestiti in automatico o manualmente.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy