Home Recensioni Recensione auricolari in-ear Dodocool DA55

Recensione auricolari in-ear Dodocool DA55

Auricolari in-ear Dodocool DA55Video e recensione degli auricolari in-ear Dodocool DA55 per Apple iPhone con porta Lightning. Qualità del suono eccellente, con microfono e DAC integrati, ad un prezzo alla portata di tutte le tasche.

Apple, seguendo il trend delle periferiche Bluetooth, ha eliminato il jack da 3.5mm per le cuffie facendo passare il flusso di informazioni audio dal cavo di connessione Lightning.
La salomonica scelta ha fatto parlare di sé a lungo e a pochi mesi dal cambio di rotta ci troviamo a dover fare i conti con i primi accessori audio che dispongono di questa tecnologia, come gli auricolari in-ear Dodocool DA55 protagonisti di questa recensione. Se molti utenti lamentano l’impossibilità di ascoltare la propria musica ed allo stesso tempo ricaricare il proprio dispositivo, d’altro canto questo nuovo modo di fruire i propri brani innalza la qualità di ascolto, regalando una rinnovata esperienza musicale.

Auricolari in-ear Dodocool DA55

Dodocool, produttore asiatico ma non per questo economico od approssimativo, ha attirato l'attenzione con le sue cuffie in-ear con attacco Lightning e noi, dopo un lungo periodo di prova, siamo pronti a tirare le somme su questo tipo di prodotto.

Confezione

Le Dodocool DA55 arriveranno in una confezione in puro stile Apple: all’interno del box di vendita, ben realizzato in cartoncino marrone e riportante il logo dell’azienda, troverete il set di auricolari incastrati alla perfezione in del cartoncino nero sagomato, che ci ricorderà i 48kHz ed il DAC (convertitore analogico-digitale) a 24bit di cui si fregia il prodotto.

Saranno anche presenti un manuale di istruzioni (inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano e giapponese) striminzito e tre paia di gommini per adattare le cuffie a tutti i tipi di padiglioni auricolari.
La confezione di vendita è curata ed in linea con la fascia di prezzo in cui potrete acquistare questo accessorio.

La confezione degli auricolari in-ear per iPhone di Dodocool

Caratteristiche tecniche

  • Materiali: TPE ed alluminio
  • Core Type: OFC Wire Core
  • Colori: Silver, Gold, Space Gray or Rose Gold
  • Interfaccia di connessione: Lightning Connector
  • Pressione sonora: 91 dB +/- 4 dB  1mW/1kHz
  • Bit Rate: Max. 24 Bit
  • Input: 3.3V
  • Output cuffie: Max. 30 mW + 30 mW ( 32 ohm - 1% THD )
  • Temperature di esercizio: 0℃ - 40℃
  • Compatibile con i seguenti dispositivi:
    • iPhone 7 Plus / 7 / 6s Plus / 6s / 6 Plus / 6 / 5s / 5c / 5 / iPad Pro / iPad Air 2 / iPad Air / iPad (4th generation) / iPad mini 4 / mini 3 / mini 2 / mini / iPod touch (5th, 6th gen) con iOS 8.3 o successivi
  • Certificationi: MFi, Hi-Res Audio
  • Lunghezza cavo: 1.5m
  • Peso:28.3g

Costruzione e design

Il prodotto, che estrarrete non senza fare un piccolo sforzo, è realizzato in plastica bianca ed alluminio anodizzato. L’auricolare, marchiato con il nome dell’azienda in bassorilievo, ha delle dimensioni abbastanza contenute ma un peso sopra la media della concorrenza.
La nota distintiva di questo paio di auricolari in-ear è la presenza di un DAC proprietario comandabile con quattro pulsanti. La pulsantiera permette di gestire a filo la riproduzione dei nostri brani passando dalla semplice selezione del brano successivo (doppio click sul tasto Play) o precedente (triplo click sul tasto Play) sino all’apertura delle chiamate in ricezione. Molto comoda la funzione di richiamo di Siri con la pressione prolungata del tasto Play.

Dodocool DA55 ha un DAC con pulsanti dedicati

Il microfono posizionato nella livrea metallica sul cavo cattura in modo preciso e cristallino la voce, ho effettuato diverse chiamate in cui il mio interlocutore mi ha confermato di sentirmi molto bene e senza distorsioni di sorta.
Oltre alla pulsantiera per alzare od abbassare il volume in cuffia, il DAC è corredato di un tasto Bass Boost, che, una volta attivato, darà una spinta alle tonalità basse, arricchendo in modo tangibile i brani pieni di queste frequenze.

Un dettaglio degli auricolari Dodocool DA55

La parte terminale (attacco Lightning) è realizzata in alluminio ed TPE per poter resistere al ciclo di azioni meccaniche (attacco e stacco) a cui verrà sollecitato il prodotto. La costruzione è granitica, precisa e priva di difetti. Unica nota stonata, a mio personale avviso, è la colorazione chiara dei gommini, che si sporcheranno più facilmente rispetto a colorazioni più scure.


Esperienza di ascolto

L’ergonomia di queste Dodocool DA55 è ottima. Ho testato questi auricolari in diversi scenari possibili (in strada, in macchina e durante una corsa) e si sono sempre comportati bene. La forma, quasi ad uncino, fa incastrare le cuffie nel padiglione tanto bene da non soffrire i sobbalzi di una corsa od il sudore di un’attività fisica. La prima cosa di cui vi accorgerete non appena indosserete le DA55 è la capacità di isolare l’ascoltatore dal mondo esterno, tanto da consigliarne l’uso coscienziosamente in contesti urbani o particolarmente affollati.

La pressione sonora di 91dB ed un Bit Rate massimo di 24Bit garantiscono un ascolto più che soddisfacente di brani fra i generi musicali più disparati. Ho trovato l’audio particolarmente corposo e tridimensionale con una nota di riguardo per le tonalità basse, che prevalgono sulle medie e le alte. Se nell’ascolto di brani ritmati come quelli pop americani o dubstep il suono delle tonalità basse si è rivelato all’altezza dei volumi più alti, con quelli rap, hip hop e R’n’B il sistema auricolare ha vacillato andando a sgranare l’audio e mostrando tutti i limiti della categoria di prezzo a cui fa capo.
Brani rock, hard rock o progressive vengono riprodotti molto bene, il suono è caldo e riesce a trasmettere le emozioni delle canzoni ascoltate. La riproduzione Hi-Res si sente tutta, anche se dubito possa arrivare alla qualità dei brani analogici di qualche decade fa.

Particolare del microfono integrato. Dodocool DA55 supportano Siri

Nel complesso la qualità di ascolto è buona, non mette in difficoltà prodotti più blasonati ma si gioca ad armi pari il titolo di migliori cuffie in-ear per iPhone sotto i 70 euro.

Conclusioni e coupon

Questo prodotto è destinato ad un pubblico ben preciso: all’utenza iPhone che voglia godere di un’esperienza d’ascolto migliore di quella che potrebbe avere con l’utilizzo delle normali EarPod.
La presenza del connettore Lightning è limitante perché non potrete decidere di impiegarle anche su un vecchio MacBook, ma specializza questo prodotto rendendolo il capostipite di un nuovo modo di ascoltare la propria musica.

Il prezzo di listino su TomTop è di 62,99 euro, mentre raggiunge la soglia psicologia dei 70 euro (69,99 euro) su Amazon.it. Le colorazioni disponibili sono oro, argento, Space Gray e Rose Gold, mentre la compatibilità va dall’iPhone 5 sino al 7 Plus passando anche dall’iPad Air al Pro. Il prezzo è onesto e la qualità si sente tutta.
ATTENZIONE: Dodocool offre uno sconto esclusivo del 25% per i lettori di Notebookitalia che acquisteranno questi auricolari su Amazon con coupon J7R8V7GO.
 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy