Home Recensioni Recensione ASUS K53 AMD (K53TA)

Recensione ASUS K53 AMD (K53TA)

Recensione del notebook Asus K53 AMD (Asus K53TA)ASUS K53 è un nuovo notebook appartenente alla famiglia di portatili all-round del produttore taiwanese. Un mainstream versatile, con una piattaforma moderna e ben bilanciata, per spaziare da un uso multimediale fino allo svolgimento di task da piccolo ufficio.

La serie K dei notebook ASUS è una famiglia di portatili consumer di fascia media, indicati cioé per applicazioni estese quanto eterogenee, dall'intrattenimento multimediale al lavoro. Grazie infatti a un'oculata scelta delle configurazioni possibili, ASUS come sempre riesce a offrire al grande pubblico un prodotto che unisce prestazioni, costi contenuti ed estetica gradevole.

La famiglia comprende diversi modelli, dotati sia di soluzioni Intel che AMD, ma tutti caratterizzati sempre da un vantaggioso rapporto prezzo/prestazioni e da capacità multimediali soddisfacenti. Negli ultimi anni sono stati soprattutto i tablet e gli ultraportatili ad evolversi maggiormente, offrendo soluzioni sempre più potenti e al tempo stesso con consumi contenuti e lunghe autonomie, mentre i portatili da 15 pollici hanno mantenuto inalterata la loro fisionomia. La ragione è semplice: i notebook mainstream rappresentano la fetta principale del mercato dei portatili in Italia perché soddisfano in maniera perfetta le esigenze dell'utente comune.

Asus K53 chiuso

È ovvio quindi che i produttori di PC non vogliano alterare una formula di successo che prevede ingredienti semplici: CPU mediamente potenti, coprocessori grafici in grado di garantire il gioco e la riproduzione di film, una durata della batteria di 2-4 ore.

Anche questo settore ha però ricevuto un energico scossone con l'avvento dei processori Intel Sandy Bridge e delle APU AMD Fusion. Come vedremo meglio più avanti, l'esemplare in prova è un Asus K53TA equipaggiato con la nuova APU AMD della serie Llano, che offre gli stessi vantaggi che abbiamo imparato ad apprezzare con la piattaforma Brazos e i core Zacate (E-350) e Ontario (C-50) sui netbook, ma con molta più potenza disponibile, sia per il processore che per la GPU.

Profilo destro del portatile Asus K53 (K53TA)

ASUS K53 misura 378 x 253 x 28.3/34.9 mm per un peso di 2.6 Kg, comprensivo della batteria standard a 6 celle e quindi, dal punto di vista del form factor, si presenta come un classico 15 pollici, non particolarmente sottile e leggero, ma allineato alla media dei prodotti equivalenti. Esteriormente ha un aspetto come sempre molto curato, con linee essenziali e pulite e uno chassis decorato con texture a rilievo. Le colorazioni disponibili sono diverse, marrone, bianco, nero, rosa, rosso, verde e giallo, offrendo così una grande flessibilità anche nell'immagine proposta, che va dal professionale al trendy al giovanile, a seconda dei gusti.

Ma è soprattutto la configurazione ad essere interessante. Il nostro ASUS K53TA BBR6 infatti dispone di un display da 15.6 pollici con risoluzione HD 720p (1366 x 768 pixel), piattaforma AMD Sabine con APU quad core AMD Llano A6-3400M da 1.4 GHz, 4 GB di RAM, sottosistema grafico AMD Radeon HD 6720G, composto da processore grafico AMD Radeon HD 6520G integrato nella APU e scheda grafica dedicata AMD Radeon HD 6650M in Crossfire e hard disk da 500 GB, il tutto a uno street price medio di circa 450 dollari, un notebook quindi davvero versatile e interessante, da non lasciarsi scappare.

Per il momento Asus K53TA non compare ancora sui listini italiani. Probabilmente bisognerà attendere settembre per poterlo acquistare nel nostro Paese.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy