Home Recensioni Recensione ACER Aspire One D257 - Processore, piattaforma e memoria

Recensione ACER Aspire One D257 - Processore, piattaforma e memoria

Recensione del netbook Acer Aspire One D257ACER Aspire One D257 è un netbook classico, dotato di processori Intel Atom single o dual core, fino a 2 GB di RAM e doppio sistema operativo, Microsoft Windows e Google Android, per chi ha esigenze di mobilità e di un prodotto curato ma non è interessato al multimedia e vuole contenere al massimo i costi.

Processore, piattaforma e memoria

Come già detto, ACER ha scelto per il suo Aspire One D257 una piattaforma Atom Pinetrail tradizionale, basata su processori Intel Atom Pine View a 45 nm. A seconda della versione scelta troveremo o l'Intel Atom N570 o, come nel nostro caso, il modello N455, in entrambi i casi accoppiati al PCH Intel NM10 Express “Tiger Point”. La prima è una CPU di tipo dual core, con frequenza di 1.66 GHz e 1 MB di cache L2, mentre la seconda è single core, sempre a 1.66 GHz e con soli 512 Kb di cache di secondo livello.

Entrambe le soluzioni supportano le tecnologie Intel HyperThreading, che permette di utilizzare ciascun core fisico come due core logici, con evidente vantaggio per quei programmi che sfruttano il multithreading, e Intel Enhanced SpeedStep, che consente di diminuire sia il clock che la tensione, a seconda del carico di lavoro contingente, andando a migliorare quindi il risparmio energetico. È supportato anche l'ACPI 3.0, che con la modalità “deeper sleep” ottimizza ulteriormente i consumi. Non sono invece ovviamente presenti le tecnologie Intel per la virtualizzazione né il Turbo Boost per l'overclock dinamico o ancora quelle riguardanti la sicurezza, come Trusted Execution, con l'unica eccezione dell’Execute Disable Bit.

CPUz: Intel Atom N455

Nel nostro caso il processore Intel Atom N455, a causa del core singolo e dei soli 512 Kb di cache L2, oltre al fatto di essere basato come tutti gli Atom su una tecnica di esecuzione in-ordine, non può offrire che prestazioni modeste, anche se sufficienti a far girare il sistema operativo e i principali applicativi, ma questo lo vedremo meglio nella sezione dedicata ai test. Come sappiamo inoltre tutte le più recenti soluzioni Intel integrano anche il controller di memoria e il processore grafico Intel GMA 3150, mentre il PCH Intel NM10 Express “Tiger Point”, che gestisce principalmente le porte di I/O e l'audio, è collegato tramite Intel DMI (Direct Media Interface), un'interfaccia con banda passante di 2.5 Gtransfer/s.

L'ACER Aspire One D257 viene fornito con 1 GB di memoria DDR3, in un singolo modulo SoDIMM prodotto da Kingston. I processori Atom, infatti, pur avendo le estensioni a 64 bit, non possono gestire più di 2 GB di memoria su singolo canale. La memoria è quindi espandibile, ma sarebbe necessario sostituire il modulo già presente, invece di affiancargliene un altro della stessa capacità.    

  • Part Number: Kingston ACR128X64D3S1333C9
  • Module Size: 1 GB
  • Module Type: SO-DIMM
  • Memory Type: DDR3 SDRAM
  • Memory Speed: DDR3 PC3 10700 (667 MHz)
  • Module Width: 64 bit
  • Error Detection Method: None
  • Memory Timings:
  • @ 609 MHz 8-8-8-22  (CL-RCD-RP-RAS) / 30-68-4-10-5-5  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
  • @ 533 MHz 7-7-7-20  (CL-RCD-RP-RAS) / 27-59-4-8-4-4  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
  • @ 457 MHz 6-6-6-17  (CL-RCD-RP-RAS) / 23-51-3-7-4-4  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
  • @ 380 MHz 5-5-5-14  (CL-RCD-RP-RAS) / 19-42-3-6-3-3  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy