Home News Qualcomm Snapdragon 805: video demo

Qualcomm Snapdragon 805: video demo

Qualcomm Snapdragon 805: video demoAnnunciato a fine novembre, il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 805 con supporto ai video 4k debutterà al CES 2014 di Las Vegas, ma intanto sono apparsi online i primi video demo.

Mancano pochissime ore all'apertura del CES 2014 di Las Vegas dove, tra le tante novità, ci sarà posto anche per alcune anteprime come nel caso del nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 805, già annunciato dal chipmaker californiano lo scorso novembre e basato su una nuova e più potente revision dell'architettura Krait, qui giunta alla versione 450, in abbinamento a una GPU Adreno 420 che, secondo il produttore,  dovrebbe offrire il 40 % di prestazioni in più rispetto alla Adreno 330 dell'attuale Qualcomm Snapdragon 800.

Qualcomm Snapdragon 800 series

 

Snapdragon 805 sarà il primo SoC mobile capace di assicurare un'esperienza 4K Ultra HD totale, non limitata quindi esclusivamente ad acquisizione e playback di video 4K ma anche giochi con grafica in ultra-definizione e possibilità di effettuare uno streaming su un televisore esterno tramite appositi moduli Wi-Fi, sempre prodotti da Qualcomm. Il chip inoltre supporterà anche diverse funzionalità fotografiche avanzate molto interessanti.

I colleghi di Engadget, durante una visita al quartier generale del chipmaker, a San Diego, hanno avuto l'opportunità di provare, seppur brevemente, lo Snapdragon 805 Development Platform, un tablet Android based con display da 2560 x 1440 pixel, doppia fotocamera con sensori 3D e speaker con supporto all'effetto surround, pubblicando un primo hands-on. Nei quattro video che trovate anche qui di seguito si possono vedere le varie fasi di questa breve preview.

Il primo video ad esempio mostra il funzionamento di alcuni effetti avanzati della fotocamera, che saranno disponibili su qualsiasi device faccia uso di uno Snapdragon 805. UbiFocus consente di spostare il fuoco in un'immagine già scattata, come accade per le fotocamere Lytro ma come permette anche il recente Nokia Lumia 1520, ma ci sono anche OptiZoom, che mette a fuoco un'area particolare dell'immagine, ad esempio una scritta in secondo piano, o ChromaFlash, che fonde in un'unica immagine scatti con flash e luce naturale per ottenere un'immagine migliore.

Notevole è anche la capacità della GPU Adreno 420 di trasmettere in streaming a un display esterno fino a ben 8 feed 3D contemporaneamente, così da consentire di ottenere un'esperienza di visione stereoscopica ottimale a prescindere dal punto che occupiamo di fronte allo schermo. La Adreno 420 inoltre supporta ora la tessellazione via hardware, consentendo dunque di visualizzare giochi maggiormente dettagliati, visto che è in grado di effettuare un maggior numero di calcoli geometrici senza che questi vadano per altro a incidere negativamente sulle prestazioni di CPU e RAM.

Infine, grazie al supporto al coding hardware 4K HEVC (High Efficiency Video Coding), lo Snapdragon 805 può decodificare e trasmettere in streaming video di altissima qualità senza richiedere troppa potenza di calcolo e di conseguenza consumando pochissimo. In realtà il SoC supporta anche una versione avanzata del Dolby Audio con effetti di surround verticale ma ovviamente questo tipo di esperienza non si presta altrettanto bene di quella visiva ad essere comunicata tramite video. Sembra comunque di capire che i colleghi di Engadget siano rimasti anche in questo caso piacevolmente stupiti.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy