Home News Qualcomm si allarga in Cina con white-box smartphone

Qualcomm si allarga in Cina con white-box smartphone

Qualcomm si allarga in Cina con white-box smartphoneQualcomm sta cercando di crearsi uno spazio importante sul mercato cinese, uno dei più promettenti tra quelli emergenti e per farlo ha organizzato un evento in cui ha incontrato i partner hardware locali per illustrare i vantaggi delle proprie soluzioni, invitandoli ad adottare il proprio reference design per i futuri smartphone.

La Cina sta conoscendo un boom economico senza pari che, se abbinato alle dimensioni della propria popolazione, ci dice senza mezzi termini che a breve diventerà il più grande mercato di tecnologia mondiale per numero di vendite e dunque il più interessante ed appetibile tra i Paesi emergenti, che comprendono anche Brasile, Africa e India. Questo ovviamente lo sanno benissimo anche i vari produttori e chipmaker, tutti interessati a ritagliarsi un'importante fetta di questo floridissimo mercato, che promette numeri be superiori a quelli ormai realizzabili in Europa o anche negli Stati Uniti.

Qualcomm Snapdragon

 

Il chipmaker californiano Qualcomm dunque, per proseguire il trend positivo che lo vede ormai protagonista da qualche anno di una crescita esponenziale sempre più veloce, ha deciso di non restare semplicemente alla finestra in attesa che i produttori cinesi contattino l'azienda, ma di andarsi a procacciare attivamente gli affari nel celeste impero ed è quindi volato in Cina dove ha organizzato un evento a cui ha invitato diversi produttori attualmente di seconda fascia, che vendono e producono cioè esclusivamente sul territorio nazionale.

L'intento era doppio: illustrare i vantaggi delle proprie soluzioni tecniche, in primis del nuovo SoC quad core Snapdragon S4 Play MSM8x25Q rispetto ai prodotti MediaTek, molto diffusi in Cina e far intravvedere a queste aziende la possibilità di realizzare un importante salto, sulla scia di Huawei, ZTE e Lenovo, tutti brand che hanno saputo pensare in grande, superando quindi i limiti del proprio mercato locale. Perché ciò accada, ha suggerito Qualcomm, le aziende dovrebbero però adottare i prodotti Qualcomm, ben noti e apprezzatissimi in occidente.

Per questo motivo il chipmaker californiano ha proposto ai partner cinesi l'adozione del proprio white-box smartphone, ossia il Qualcomm Reference Design (QRD), una piattaforma già pronta, facile da realizzare in tempi brevi in modo da poter arrivare rapidamente sul mercato con soluzioni complete e soddisfacenti. Per essere ancora più convincente, ha invitato a partecipare all'evento cinque rappresentanti di altrettante aziende occidentali, affinché testimoniassero i vantaggi di divenire partner Qualcomm.

La competizione comunque sarà soprattutto come detto sul piano tecnologico con MediaTek, azienda cinese i cui SoC sono diffusissimi negli smartphone low cost destinati al mercato locale e che introdurrà a breve il nuovo quad core MT6589. Qualcomm ha anche posto l'accento sulla propria capacità di fornire soluzioni che supportino le reti 4G che sbarcheranno tra poco in Cina e che presto questi stessi prodotti saranno in grado di lavorare in dual mode (TDD/FDD), divenendo così compatibili con i diversi standard in uso fuori dai paesi occidentali. Nel frattempo inoltre Qualcomm ha anche in sviluppo i SoC Snapdragon S4 Plus MSM8930 con CPU dual core, i primi chip che supporteranno le reti di tipo 3G UMTS, CDMA e TD-SCDMA, oltre a quelle LTE TDD.

Insomma, gli argomenti di Qualcomm sono senza dubbio convincenti, ora bisognerà vedere quali saranno le valutazioni dei produttori cinesi, che sicuramente prenderanno in considerazioni anche aspetti come i costi, che vanno a incidere sul prezzo finale dei device etc. ma se Qualcomm riuscisse a sfondare anche su questo mercato sarebbe davvero un grandissimo colpo che potrebbe consacrare definitivamente l'azienda californiana come il più grande chipmaker di soluzioni ARM based al mondo.

Fonti: China Times

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy