Home News Pimax 4K VR costa la metà di HTC Vive e Oculus Rift, ma ha un display Ultra HD

Pimax 4K VR costa la metà di HTC Vive e Oculus Rift, ma ha un display Ultra HD

Pimax 4K VR costa la metà di HTC Vive e Oculus Rift, ma ha un display Ultra HDPimax VR 4K è un visore che supporta immagini e video Ultra HD (3840 x 2160 pixel) e, grazie alle sue tecnologie avanzate, protegge la vista dall'affaticamento e regala un'esperienza di realtà virtuale appagante. E' disponibile sul mercato al prezzo di 260 euro.

Chi oggi vuole provare la realtà virtuale, può scegliere tra due tipi di visori: c'è il modello stile Cardboard, molto economico anche nei materiali, che ospita lo smartphone in un vano apposito per sfruttare il suo schermo e poi ci sono Oculus Rift e HTC Vive, dei visori all-in-one senza fili che esaltano e rendono più coinvolgente l'esperienza VR ma che costano molto di più, circa 700-800 euro. Fortunatamente però il settore sta cambiando e con lui anche i dispositivi, che diventano via via più numerosi, più accessibili nel prezzo ed anche più potenti.

Pimax 4K VR visore

Pimax 4K VR è un visore che non ha nulla da invidiare ai modelli più blasonati, ma costa meno della metà: potete trovarlo su CAFAGO in questi giorni al prezzo di 263 euro circa (invece dei 300 euro richiesti normalmente) con spedizione gratuita in Italia. Vi basterà inserire il codice "V2584SLOVA" nell'apposito campo prima di chiudere l'ordine. Ed anche se a qualcuno di voi potrebbe sembrare eccessivo, basta dare uno sguardo alle specifiche tecniche per convincersi che è un buon acquisto. Per approfondire, seguite questa pagina.

Il visore Pimax supporta immagini Ultra HD 4K (3840 x 2160 pixel, 8,29 milioni di pixel, 806 PPI) ed integra una tecnologia anti-annebbiamento e anti-luce blu, per proteggere la vista dall'eccessivo affaticamento. E' presente anche un sistema che regola automaticamente la luminosità e la dissipazione del calore, per evitare surriscaldamenti in prossimità della testa. A bordo c'è un doppio giroscopio da 1000 Hz, essenziale per minimizzare le vertigini, cuffie con driver da 40 mm ciascuna, audio stereo virtuale 5.1 e campo visivo di 110 gradi, grazie ad una doppia lente asferica da 53mm. Per finire - e non è da sottovalutare - è compatibile con giochi SteamVR e Oculus.

Pimax 4K VR funziona collegato ad un qualsiasi PC con Windows 7, 8 o 10, basta che riesca a supportare la potenza grafica della realtà virtuale quindi quanto meno dotato di un processore Intel Core i5 (o superiore) e grafica Nvidia GeForce GTX 960M o AMD Radeon R9 290 (o superiore). Potrebbe quindi essere un buon acquisto per chi è già consapevole della VR ma non vuole spendere troppo per un visore completo e avanzato.

>>> Clicca qui per comprare il visore Pimax 4K VR <<<

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy