Home News Panasonic Toughbook CF-31 e CF-53: più prestazioni, autonomia e connettività

Panasonic Toughbook CF-31 e CF-53: più prestazioni, autonomia e connettività

Panasonic Toughbook CF-31 e Toughbook CF-53Panasonic ha annunciato oggi gli ultimi aggiornamenti in termini di feature e tecnologie apportati ai suoi notebook rugged top di gamma con il lancio dell’ultima generazione di Toughbook CF-31 e Toughbook CF-53, che offrono ai mobile workers performance più potenti e maggiore flessibilità.

Il Toughbook CF-31mk3, disponibile nei due differenti modelli Standard e Performance, offre una potenza di calcolo incrementata, maggiore autonomia della batteria e connettività, insieme a una varietà di funzionalità di gestione ottimizzate. Progettato per accedere a dati ed applicativi nelle condizioni di mobile computing più estreme, CF-31 è diventato il dispositivo fully rugged privilegiato dalle utilities e dai servizi d’emergenza e di pubblica sicurezza. Pur in presenza di condizioni meteorologiche avverse o in ambienti di lavoro umidi e poco spaziosi, Toughbook CF-31 garantisce ai professionisti il massimo delle performance in qualunque momento.

Progettato specificatamente per i professionisti sul campo che necessitano di avanzate performance grafiche o dell’accesso a programmi di mappatura, il nuovo Toughbook CF-31 Performance offre un supporto grafico all’avanguardia abbinato ad un’eccezionale robustezza. Dotato di Intel Core i5-3360M vPro di terza generazione (2.8GHz, fino a 3.5GHz con Intel Turbo Boost Technology) e della tecnologia switchable graphics AMD Radeon HD 7750M, la versione Performance può passare dalla grafica potenziata a quella integrata con Intel HD 4000 per risparmiare energia mentre ci si sposta.

Panasonic Toughbook CF-31

La versione Standard, invece, usa l’Intel Core i5-3320M vPro (2.6GHz, fino a 3.3GHz con Intel Turbo Boost Technology) con supporto grafico Intel HD 4000. Oltre alla nuova CPU, il CF-31 è anche dotato di un modulo DDR3L RAM a basso voltaggio, che utilizza meno energia per assicurare maggiore efficienza e durata della batteria. La capacità dell’hard disk drive è stata aumentata da 320GB a 500GB con un SSD opzionale da
128GB o 256GB.

Combinando gli ultimi ritrovati in termini di efficienza di Panasonic ed Intel, l’autonomia della batteria del Toughbook CF-31 è stata aumentata di un’ora, garantendo ai mobile workers di lavorare fino a 14,5 ore (MobileMarkTM 2007, 60cd/m²) su sistema Windows 7 senza bisogno di collegarsi alla rete elettrica. In aggiunta, CF-31 è dotato di una batteria secondaria opzionale che può essere inserita nel multimedia bay del modello Standard sostituendo la batteria principale a caldo, in modo da mantenere il computer operativo per 24 ore consecutive, o semplicemente, estendere la vita della batteria di 6,5 ore fino ad un totale di 21 ore.

La capacità di vedere chiaramente dati ed applicazioni sullo schermo anche in piena luce è essenziale per chi lavora all’aperto. Toughbook CF-31 utilizza la tecnologia Panasonic Circular Polarizing per offrire una visibilità unica sul mercato grazie ad una luminosità di display pari a 1.200cd/m² ed un indice di riverbero molto basso sul display touchscreen 13.1 pollici XGA. Il device è anche dotato di una particolare ingegnerizzazione del LCD per proteggere lo schermo dagli urti.

Panasonic Toughbook CF-31

Dotato di un rivestimento interno ed esterno in lega di magnesio e di uno strato anti-graffi, il CF-31 si conferma il Toughbook ad oggi più resistente. E’ testato per le cadute conformemente agli standard militari ed è a prova d’infiltrazioni d’acqua e polvere e vibrazioni e temperature estreme, il che conferisce a questo computer l’impressionante grado di protezione IP65 e la certificazione militare MIL STD 810G. Grazie ai sistemi di rivestimento rinforzato e ammortizzante dell’HDD per ottimizzare la protezione anti-caduta, al riscaldatore per HDD e alle guarnizioni in gomma per la massima flessibilità, CF-31 è operativo anche nelle condizioni ambientali più estreme.

Toughbook CF-31 è anche equipaggiato con l’Hybrid Cooling System, che associa al processo di raffreddamento passivo quello attivo, con un sistema di ventilazione resistente all’acqua per garantire la protezione contro gli schizzi, senza conseguenze sulla velocità. Nel processo di raffreddamento passivo il calore viene trasmesso dalle aree in cui le temperature sono più critiche al centro di raffreddamento.

Panasonic Toughbook CF-31

La capacità di adattarsi rapidamente a condizioni in veloce mutamento è un altro requisito indispensabile per un dispositivo da campo. Il CF-31 è dotato di 4 porte USB (USB 3.0 x 1, USB 2.0 x3), una porta HDMI ed una porta seriale. In aggiunta, Toughbook CF-31 offre uno slot di configurazione incorporato che può essere modificabile su progetto, per avere una seconda porta LAN, firewire o modem. Completanoil pacchetto un Lettore di Smart Card, un lettore d’impronte digitali, webcam e GPS disponibili su richiesta.

Particolarmente utile nei servizi di Pubblica Sicurezza è la funzionalità Concealed Mode che è stata potenziata per consentire l’uso in missione in contesti critici. Usando questa funzione, il Toughbook può passare in “modalità silenziosa” disabilitando ventole,retroilluminazione, LED, speaker e connessioni wireless (3G, W-LAN, Bluetooth).

Panasonic ha annunciato oggi anche l’aggiornamento della sua popolare linea di notebook semi-rugged Toughbook CF-53, per offrire ai mobile workers performance ottimizzate e maggiore flessibilità. La tecnologia Panasonic, unita al processore Intel Core di terza generazione, offre un notebook semi-rugged con CPU potenziata, migliori performance grafiche e autonomia incrementata di un’ora. Toughbook CF-53 è la soluzione ideale per chi opera in ambienti outdoor ed è alla ricerca di un computer portatile che offra le stesse prestazioni di un dispositivo desktop, con una durata della batteria che copra tutta la giornata e la capacità di resistere ad urti e cadute che solitamente “distruggono” i notebook aziendali tradizionali.

Panasonic Toughbook CF-31

Il nuovo Toughbook CF-53 è stato aggiornato con il processore di terza generazione Intel Core i5. Le elevate performance assicurate dal processore a voltaggio standard Intel Core i5-3320M vPro (2.6GHz, fino a 3.3GHz con Intel Turbo Boost Technology) e dalla scheda grafica Intel HD 4000, consentono al dispositivo di operare anche con le applicazioni più intensive.

Accanto alla nuova CPU, tra le dotazioni del CF-53 troviamo un modulo DDR3L RAM a basso voltaggio, per assicurare maggiore efficienza ed autonomia della batteria. La capacità dell’hard disk drive è stata aumentata da 320GB a 500GB con un SSD opzionale da 128GB, 256GB o 512GB.

Grazie ai più recenti accorgimenti in termini di efficienza di Panasonic ed Intel, l’autonomia della batteria del Toughbook CF-53 è stata estesa di un’ora, garantendo ai mobile workers di lavorare fino a 11 ore su sistema Windows 7 senza bisogno di collegarsi alla rete elettrica. Una batteria opzionale ad alta capacità “road warrior”, da 9 celle e 87Wh, può essere acquistata a parte per estendere l’operatività del dispositivo all’intera giornata, senza doverlo ricaricare.

Panasonic Toughbook CF-31

Per venire ulteriormente incontro alle richieste dei propri clienti, Panasonic ha anche incluso nell’ultimo modello opzioni GPS e RFID dedicate. La funzionalità GPS è ideale per i field workers che hanno bisogno di usare applicazioni di mappatura GIS per localizzare particolari elementi dell’infrastruttura sul campo. La funzionalità RFID fornisce agli utenti opzioni di sicurezza avanzate per accedere al proprio dispositivo utilizzando l’autenticazione a due fattori attraverso smartcard senza contatto e pin.

Toughbook CF-53 con il suo speciale manico incorporato, mantiene tutte le caratteristiche semi-rugged che lo rendono ideale per gli utenti business SoHo, per le PMI ed i mobile workers. Grazie alle caratteristiche di affidabilità del suo design semi-rugged, Toughbook CF-53 soddisfa gli standard militari MTL-STD resistendo a cadute fino a 76 cm di altezza, vibrazioni, umidità e temperature estreme, con HDD dotato di riscaldatore opzionale. Il Toughbook CF-53 può facilmente resistere ad urti e graffi, grazie al suo case in lega di magnesio, a cerniere di precisione in acciaio e ad imbottiture flessibili e resistenti per proteggere i componenti chiave come display, hard disk drive e tastiera waterproof.

Oltre al modello standard, il CF-53 è disponibile in due versioni: il modello Touchscreen Toughbook CF-53 è stato progettato per chi necessita di un’interfaccia touchscreen, utilizzabile all’aperto in condizioni di luminosità elevata; l'unità comprende uno schermo touch screen ad elevata luminosità (fino a 1.000nit) con polarizzatore circolare in grado di minimizzare il riflesso della luce solare.

Il modello Automotive è stato progettato per essere utilizzato in modo versatile come dispositivo di ricerca e sviluppo oppure per la diagnostica in officina. Grazie alle sue porte ottimizzate e al doppio slot per PC card, il dispositivo può essere personalizzato per rispondere al meglio alle esigenze di tecnici in diversi ambiti e ruoli. I nuovi Toughbook includono la più recente tecnologia Bluetooth 4.0 Smart Ready per permettere ai mobile workers di connettersi in modo più veloce ed efficiente. Bluetooth 4.0 (classe 1) è completamente compatibile con Bluetooth 2.1. Bluetooth 4.0 Low Energy permette un set-up veloce e maggiore efficienza nei consumi.

Panasonic Toughbook CF-31

In aggiunta, entrambi i Toughbook sono dotati di porte SuperSpeed USB 3.0, che consentono un trasferimento dei dati fino a 10 volte più veloce rispetto a quelle Hi-Speed USB 2.0. I dispositivi continuano, inoltre, ad offrire il modulo Ericsson F5521gw HSPA+ (DL: 21 Mbps) fornito di wireless ready connection manager. Quest’ultimo include un wireless switch dedicato che permette agli utenti di abilitare e disabilitare la connessione per migliorarne l’operatività. Su richiesta, il dispositivo può anche operare in modalità Anti-Theft-Protection, se si sceglie la più recente tecnologia Intel AT.

La ManagementDashboard peri notebook Panasonic è inclusa nel CF-31 e nel CF-53 (modello Touchscreen) ed è pensata per personalizzare nel modo più semplice ed opportuno ogni Toughbook in base alle impostazioni preferite dall’utente grazie ad un’interfaccia immediata e user friendly. La Dashboard permette di gestire facilmente il laptop grazie all’utilizzo di utili strumenti, come i popolari Panasonic Power Plan extension Utility e Panasonic PC Information Viewer utility.

Per far sì che gli attuali clienti possano continuare ad usare le periferiche di cui sono in possesso, i Toughbook CF-31 e CF-53 sono compatibili con quasi tutte le precedenti periferiche, come docking station e batterie, in modo da offrire continuità a lungo termine al ciclo di vita del prodotto. Ogni Toughbook è dotato di una garanzia di 3 anni che copre anche danni all’hardware se il sistema è stato usato correttamente; inoltre, Panasonic assicura tempi di riparazione entro le 96 ore lavorative e una garanzia di 5 anni per i ricambi delle componenti.

La gamma CF-31 è disponibile da luglio 2012, con il modello Standard a partire da €3.699 (Iva esclusa). Anche la gamma CF-53 è disponibile da luglio 2012, a partire da €1.544 (Iva esclusa).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy