Home News Panasonic Let's Note CF-Y7

Panasonic Let's Note CF-Y7

ImagePanasonic presenta, sul mercato orientale, il notebook compatto Let's Note CF-Y7, capace di raggiungere le 7,5 ore di autonomia grazie al nuovo processore low-voltage Intel Core 2 Duo L7300.

Non poteva mancare la giapponese Panasonic nel gruppo di aziende che hanno rilasciato almeno un notebook basato sulla piattaforma Santa Rosa: con un comunicato stampa la multinazionale annuncia il lancio del portatile Let's Note CF-Y7.

Image

Il Panasonic Let's Note CF-Y7 promette lunga autonomia ed alte prestazioni, grazie ad un processore low voltage Intel Core 2 Duo L7300 a 1.4 GHz di frequenza, che consente un consistente risparmio energetico a beneficio della durata della batteria: secondo quanto comunicato dall'azienda, infatti, questo laptop sfiora le 7.5 ore di lavoro con una sola carica. Il corredo hardware è arricchito da 1 GB di memoria DDR2 e da un hard disk da 80 GB di capienza (ormai modesto anche per un notebook thin&light).

La transizione alla nuova piattaforma Santa Rosa è completata dal chipset 965GM con sottosistema grafico integrato Intel X3100 e dal  modulo 802.11 a/b/g/n per la connettività Wireless. Con uno schermo LCD SXGA da 14.1” (con risoluzione 1400×1050) e in un peso di 1.5 Kg, il Panasonic CF-Y7 rappresenta un compagno di lavoro ideale per impiegati e manager che necessitano di una macchina ben bilanciata e esteticamente gradevole.

Il Panasonic CF-Y7 sarà disponibile in Giappone dal 18 Maggio al costo dell'equivalente di 2227 dollari, e potrà essere personalizzato modificando opzioni come la capacità del disco rigido o la scelta del sistema operativo (Windows XP al posto di Windows Vista Business).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy