Home Recensioni Recensione Oukitel C5 Pro

Recensione Oukitel C5 Pro

Recensione di Oukitel C5 ProLa nostra recensione di Oukitel C5 PRO, smartphone Android 6.0 con pochi fronzoli e tanta sostanza, pensato per chi ha un preventivo di spesa molto limitato ma non voglia rinunciare alle possibilità offerte da un moderno terminle 4G.

Esiste un mercato di smartphone base di gamma pensato per un’utenza con una capacità di spesa minima, con la necessità di avere un prodotto duraturo e con qualche funzionalità non del tutto scontata. In questo sottobosco tecnologico si posiziona il modello C5 Pro di Oukitel, che, con un prezzo che oscilla dai 60 sino ai 95 euro (se venduto da rivenditore italiano con 24 mesi di garanzia nazionale), si pone come risposta alla domanda: “esiste uno smartphone sotto i cento euro che valga la pena acquistare?”

Oukitel C5 Pro è uno smartphone 4G LTE economico

Un quesito di difficile soluzione al quale sembra Oukitel abbia voluto rispondere in modo deciso, non solo con delle prestazioni quasi sorprendenti per la tipologia di prodotto ma con un’estetica che colpisce grazie alla trama “camouflage” del copribatteria. L'estetica è la stessa dell'Oukitel C5, che si differenzia dalla variante Pro unicamente per il supporto per la sola connettività 3G. All'opposto, Oukitel C5 Pro dispone di connettività mobile broadband 4G LTE con bande FDD-LTE B1/B3/B7/B20, e considerata la differenza di prezzo irrisoria, è sicuramente quello che preferiamo fra i due.

Contrariamente all'Oukitel U20 Plus, che abbiamo recensito in precedenza, il C5 Pro non cerca di attrarre gli acquirenti puntando sul richiamo della dual camera posteriore o di altre funzionalità di tendenza. È uno smartphone estremamente pragmatico e riteniamo che sia un approccio vincente, ma riuscirà a confermare le nostre buone sensazioni iniziali nel corso della recensione? Analizziamo insieme le caratteristiche tecniche, le prestazioni e le sensazioni che ci regala questo Oukitel C5 Pro.

Confezione

Il box di vendita è terribilmente economico. Ricavato da un unico foglio di cartoncino, neanche troppo spesso, contiene al suo interno il dispositivo, un cavo USB-Micro-USB, un caricatore da parete 5V 1A ed una cover in silicone morbido con gli angoli rinforzati che ho trovato utile nell’uso quotidiano, sebbene vada ad aumentare il peso, non certo piuma, dello smartphone. Sullo schermo è pre-applicata una pellicola trasparente per la protezione da graffi e scalfitture, che trattiene molto le ditate ed i graffi.
Se nei modelli orientali medi di gamma non sono ricomprese le cuffie auricolari per l’ascolto di musica, la stessa sorte tocca anche a questo modello.

Oukitel C5 Pro include una cover in plastica trasparente


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy